Botta e risposta al veleno per le due conduttrici di Canale 5, Alessia Marcuzzi e Barbara D’Urso.

La causa di questo “scontro” se si vuole chiamare così è stato il famoso “canna-gate”. Chi ha seguito L’Isola dei Famosi, all’inizio dell’avventura, c’è stata una diatriba verbale tra due concorrenti: Francesco Monte e Eva Henger. L’ex pornostar ha accusato Monte di essersi fatto una canna e questo ha alzato un polverone tanto che l’ex tronista aveva deciso di denunciare la Henger.

L’Isola dei Famosi sta continuando con le sue difficoltà e Pomeriggio 5, come sempre, ha creato un piccolo spazio dedicato a questo reality, così come per il Grande Fratello, Amici e tutti i programmi trasmessi da Canale 5.

E da qui è successo che le due conduttrici ovvero Alessia Marcuzzi e Barbara D’Urso si sono scontrate per una veduta di opinioni del tutto diverse e contrastanti. Il botta e risposta è stato al veleno tra le due. Alessia Marcuzzi infatti ha dichiarato che il “caso canna-gate” non fosse sbandierato così palesemente nel programma della D’Urso.

La Marcuzzi ha dichiarato ciò: “Mi è stato chiesto una linea soft. Altri programmi invece non l’hanno fatto. Non voglio avere persone che qui dicono delle cose e poi vanno in altri programmi e ne dicono altre”. Questa dichiarazione sembra proprio che era destinato al programma Pomeriggio 5″.

Ovviamente La D’Urso non è stata all’angolo e ha replicato il giorno dopo: “Io non ho rotto le uova nel paniere a nessuno. Io mi occupo da anni dell’Isola. Ho solo seguito e mandato in onda i documenti diffusi da Striscia la notizia, cosa che faccio da 10 anni e non vedo perché non dovrei farlo più. Non siamo contro nessuno. Il lavoro che faccio è di aiuto ai reality. Figurati se mi metto contro una trasmissione Mediaset”.

 

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento