Johnny Depp è stato candidato 3 volte a vincere la statuetta ambita da molti attori sfiorandola tutte e 3 le volte.

Ecco che arriva la dichiarazione choc: “Non voglio vincere una di queste cose, non voglio essere obbligato poi a fare il discorso”. Questo è ciò che ha affermato Johnny Depp. Ora è da capire: la sua dichiarazione era ironica oppure era pura verità?

L’attore, come detto prima, ha avuto 3 nomination per le sue interpretazioni come sempre eccellenti: la prima nel 2004 per il ruolo del capitano Jack Sparrow nella Maledizione delle prima luna, la seconda nel 2005 per il ruolo del drammaturgo James Matthew Barrie in Neverland e l’ultima nel 2008 per l’interpretazione nel film Sweeney Todd.

Johnny Depp ha rilasciato questa dichiarazione al BBC Newsheat: “Vincere significa trovarsi in sfida con un’altra persona e io non sono in competizione con nessuno. Faccio il mio lavoro e basta. Delle volte alle persone non piacciono queste cose ma a me va bene così”.

Insomma il tenebroso e affascinante Johnny Depp va controcorrente e lo ha confermato rispondendo alle molte domande che gli sono state fatte, una in cui si affermava che la sua interpretazione in Black Mass era stato considerato un gradito ritorno.

Ora possiamo vedere Johnny Depp al cinema nei panni del gangster James Whitey Bulger e molto presto lo vedremo di nuovo a bordo della famosa Perla Nera nel nuovo capitolo della saga dei Pirati dei Caraibi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento