Lo stile made in Italy è stato il protagonista delle nuove tendenze moda autunno/inverno 2015. 

Grandi capi hanno sfilato sulle passerelle di Milano. Lo stile italiano, come detto prima, è stato il protagonista indiscusso di abiti, accessori e indumenti originali. Le collezioni sono state un tripudio di colori, con lustrini, paillettes e cristalli che rendevano unici capi già di per sé di gran classe.

Tendenze moda autunno/inverno 2015: i vari stili

Jeremy Scott ha portato una bella ventata newyorkese nella sua collezione come sempre impeccabile. Anche Dolce & Gabbana ha pensato bene di portare nelle passerelle di Milano quel tocco in più che contraddistingue da sempre la sua linea sobria e fluida.

Anna Wintour invece ha optato per la sfilata in passerella delle modelle insieme ai bimbi: nella sua collezione non c’è la differenza tra il giorno e la notte con dettagli preziosi come ricami particolari e fiori che fanno un po’ ricordare la stagione estiva passata.

Anche i cappotti che sono prettamente invernali devono brillare: ed ecco che compaiono patchwork e incastri che prendono vita con una bellissima e raffinata disinvoltura. Le nuance sono grintose ma allo stesso tempo delicate con quel tocco in più di fantasia che non guasta.

Ci sono anche indumenti che si mescolano allo street style, un look che piace molto alle più giovani e che hanno contraddistinto gran parte della moda italiana in quest’ultimo periodo. Il risultato sarà un look personale e unico da portare in ogni occasione.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento