Non ce l’ha fatta il Bayern Monaco a ribaltare il 3-0 dell’andata. L’impresa, obiettivamente, era a dir poco ardua contro questo Barcellona straripante. I tedeschi abbandonano la Champions League ad un passo dalla finale di Berlino.

L’altra semifinale tra Real Madrid e Juventus, in programma questa sera ore 20.45 al Santiago Bernabeu, decreterà la finalista che si opporrà al Barcellona il prossimo 6 giugno. Intanto, il tecnico dei tedeschi Pep Guardiola ha dato i giusti meriti alla sua ex squadra per la qualificazione conseguita. Meritata nell’ottica del doppio confronto, come da lui stesso dichiarato al termine del match.

Queste le sue parole in merito: “Congratulazioni al Barcellona, ha meritato di passare. Con il cuore spero che vincano la quinta Champions. Siamo comunque tristi, è normale, volevamo andare a Berlino, ma dopo il risultato dell’andata il finale era già scritto. Ho ringraziato i miei giocatori per come si sono comportati.

Abbiamo vinto la Bundesliga, quello che i critici pensano del mio lavoro non è importante. Io non sono qui per chi mi critica, io sono qui per il Bayern e per i tifosi e sono orgoglioso di questo. E oggi erano giustamente orgogliosi anche i nostri tifosi”.

Cosa ne pensi? Lascia un commento