Unica tappa del tour mondiale a Milano del concerto di Paul Simon e Sting, una delle accoppiate più eccezionali del panorama musicale del pop internazionale.

Maglia blu, barba incolta e basso elettrico e chitarra in braccio la copia vincente Sting e Paul Simon è stata protagonista proprio ieri 30 marzo per un concerto meraviglioso al forum di Assago, numerosi i fan che si sono ritrovati al concerto ben 8 mila spettatori, unica tappa italiana del tour.

Un inedito insieme che vale 28 Grammy e decine di milioni di dischi venduti, ma il concerto nella sua semplicità ed eccezionalità emanava la semplice collaborazione di due vicini di casa, Sting e Paul Simone sono stati vicini di casa a New York per 20 anni.

Ad aprire il concerto tanto atteso dai fan “Brand New Day “di Sting e a seguire “The Boy in the Bubble” di Paul Simon, sicuramente un colpo doppio che stende con soli due brani il pubblico del Forum di Assago, una perfetta introduzione per un concerto meraviglioso.

L’intero concerto è un viaggio a due corsie attraverso le più significative esperienza musicali dei due artisti d’eccezione, ad accompagnare i due artisti una band composta da 15 elementi, tra violini e violoncelli, organetti e fisarmoniche, e anche sassofonisti riuscendo così a coprire l’aspetto stilistico di Sting e Paul Simon.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento