Apprensione per Red Canzian. Il bassista dei Pooh, band che ha fatto la storia della musica italiana, è stato, di recente, operato a cuore aperto in una clinica romana per una forma di aneurisma. L’intervento risale allo scorso 25 febbraio.

Adesso è fuori pericolo. Lo stesso musicista ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute, fans compresi, attraverso un videoclip pubblicato sulla sua pagina Facebook. Ecco il post: “Ciao bella gente, è quasi tutto a posto, ancora qualche giorno e ci abbracceremo, che voglia di vedervi che ho, vi voglio bene. Ho avuto un intervento al cuore a causa di un aneurisma che tenevo d’occhio da oltre dieci anni e che improvvisamente ha deciso di fare il suo lavoro e ha cominciato ad aprirsi.

Ho sempre pensato che ognuno di noi abbia un suo angelo custode, che ci segue e ci ama in silenzio, senza mostrare la sua presenza in quanto sa molto bene quando c’è bisogno di lui. In questo caso, poi, credo che il mio papà boxeur, da lassù, ne abbia chiamati a raccolta una vera e propria schiera a proteggermi, a far si che tutto andasse per il meglio”.

Cosa ne pensi? Lascia un commento