Stando a una serie di statistiche, il mondo del sesso a pagamento è cambiato considerevolmente negli ultimi 10 anni, specie per quel che riguarda la ricerca di escort e di donne che siano pronte alla realizzazione di incontri e rapporti sessuali a pagamento. L’utilizzo e l’adozione della tecnologia, la nascita di alcuni social che sono adibiti proprio ad incontri tra partner e altre modalità di incontro, hanno fatto crescere considerevolmente il mondo e la realtà del sesso a pagamento, con dei cambiamenti fondamentali. Cambiamenti che si avvertono sia da un punto di vista cittadino, con escort di diverse città, come escort Torino, che hanno ottenuto sempre più successo e riscontro in termini social, sia in termini di vere e proprie statistiche, che possono essere lette per comprendere quale sia il cambiamento sostanziale all’interno del fenomeno del sesso a pagamento.

Le stime del sesso a pagamento con Internet e i social

È fondamentale, per parlare di come sia cambiato il mondo del sesso a pagamento, prendere in considerazione tutte quelle statistiche che portano a pensare effettivamente quali siano i cambiamenti, dal punto di vista prettamente numerico e in percentuale, nel mondo del sesso a pagamento e delle escort. Una stima, infatti, porta a pensare che intorno al 2010 erano circa 9 milioni di uomini che pagavano per avere un rapporto sessuale, mentre il numero si è particolarmente abbassato toccando, a causa della crisi economica e non solo, circa i due milioni e mezzo di uomini che ad oggi pagano per ottenere un rapporto sessuale. 

Quanto, invece, al numero delle persone che hanno avuto o intraprendono rapporti sessuali con le escort, esso è calato in percentuale, partendo da un 70% di 10 anni fa fino ad arrivare a un 50% di oggi. Il calo di queste statistiche deve far assolutamente pensare, dal momento che ciò non significa soltanto che ci sia una nuova condizione economica che porta ad un cambiamento sostanziale nella ricerca di rapporti sessuali a pagamento e di escort, ma anche la nascita di tante altre realtà che portano a pensare al sesso in maniera totalmente differente. La crescita di alcune app e di alcuni social che permettono a giovani e adulti di confrontarsi, infatti, è diventata così tanto preponderante che se sia bisogno di un rapporto sessuale, anche se extraconiugale, lo si può ottenere conoscendo una persona direttamente su social network che permettono di confrontarsi con la stessa e di intraprendere una vera e propria relazione a distanza che poi si concretizzi con il rapporto sessuale. 

Non si parla soltanto di quei social network che permettono di messaggiare e di conoscersi, ma di quelle app che sono studiate proprio per incontri a distanza, e che studiano delle corrispondenze specifiche in base ai propri gusti sessuali, alla propria posizione geografica e a tanti altri fattori. Tutto ciò caratterizza una causa sostanziale di quel decremento dei rapporti sessuali a pagamento, che non corrisponde certamente a una realtà di sesso che sia assolutamente diminuita all’interno del mercato italiano, specie se con escort e non solo.

Chi sono i clienti delle escort?

A questo punto, merita di essere preso in considerazione anche quello che è il cliente tipo delle escort, che se afferma all’interno di un mercato e che porta le stesse ad essere inserite in un preciso contesto. Da un lato è naturale pensare che i clienti abituali delle escort siano coloro che risultano essere molto insoddisfatti dal punto di vista sessuale, per quanto inseriti all’interno di una dinamica di relazione, di fidanzamento o di matrimonio. Queste relazioni extraconiugali risultano essere un vero e proprio mantra per tutte le persone che sono insoddisfatte dei propri rapporti sessuali, e ricercano attraverso il sesso a pagamento una via per la soddisfazione sessuale dei propri bisogni, una carica erotica essenziale da ottenere attraverso un rapporto sessuale e anche una certa dinamica di sottomissione di potere nei confronti di una donna, specie se non si riesce ad ottenere delle a sesso soddisfacente all’interno della propria relazione o del proprio matrimonio. 

Certamente gli uomini insoddisfatti non sono gli unici che ricercano rapporti sessuali a pagamento. In effetti, ricercare l’esccort molto spesso vuol dire anche trovare una partner per il proprio tipo di rapporto sessuale che si vuole realizzare, attraverso posizioni particolari o attraverso degli stimoli specifici che non si possono soddisfare all’interno delle proprie relazioni abituali, e per questo motivo portano alla ricerca di qualcosa di diverso e maggiormente stimolante. Esistono, infine, anche i professionisti del settore che hanno bisogno di escort per l’esercizio delle proprie abilità, o che non possono semplicemente fare a meno del sesso a pagamento per la loro inclinazione sessuale. Insomma, non si deve assolutamente pensare che la realtà del sesso a pagamento e del sesso in generale sia diminuita con gli anni, anzi, risulta solo essere maggiormente celata e minormente oggetto di statistiche.