A venti anni esatti dalla morte Lady Diana, nota a tutti come la principessa del popolo, è ancora una vera icona di stile ed eleganza, lei che aveva la capacità di indossare con classe e grazia innata capi firmati d stilisti famosi e capi più popolari senza mai sbagliare.

Tutte le donne britanniche e non solo hanno sempre cercato di copiare almeno in parte quella sua capacità di rendere ogni abito particolare, personalizzato, il suo portamento e i suoi modi di fare garbati e raffinati, la sua capacità di sorridere alla vita nonostante un matrimonio profondamente infelice.

Il suo stile unico ed inimitabile è ormai entrato nella leggenda e ancora oggi le grandi griffe si ispirano a lei per le loro collazioni di moda haute couture e non solo. Diana che a trenta ani era considerata una delle donne più belle ed eleganti del mondo, che catturava le copertine delle riviste patinate e dei quotidiani, che sapeva unire classe, eleganza e glamour ad una grandissimo impegno umanitario e non esitava a trascorrere una grossa parte del suo tempo insieme a coloro che soffrivano negli ospedali, ai poveri, agli ultimi e agli emarginati. La principessa del popolo sapeva raccogliere le confidenze delle donne maltrattate ed abusate con pazienza e rispetto, come fossero tutte delle sue vecchie amiche.

nwprincessdicover                                                             unnamed

Ecco le due anime di Diana: glamour da rivista patinata e impegno in un villaggio sperduto in Africa, mentre tiene in braccio dei piccoli orfani e, anche se per poco tempo, offre loro quelle attenzioni materne che non hanno mai avuto e parole di conforto per continuare a sperare in un futuro migliore.

(KIKA) - LONDRA - L'abito indossato da Diana Spencer nella sua prima apparizione ufficiale al fianco del principe Carlo, prima del loro fidanzamento, sara' venduto all'asta lunedi' 8 giugno, come parte di una collezione di oggetti appartenuti alla principessa. Il vestito di taffeta' nero, creazione degli stilisti David ed Elizabeth Emanuel, partirà da una base d'asta di cinquanta mila sterline.

Wenn©kikapress.com


Wenn©kikapress.com

Un’altra immagine di Lady Diana, il giorno del suo matrimonio con il principe Carlo, quel matrimonio infelice che avrebbe spinto la principessa tra le braccia di Dodi Al Fayed con cui morì nello schianto in macchina in quella terribile notte parigina.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento