Si potrebbe pensare che chi è ricco e famoso non ha certo bisogno di andare a scuola o di avere una qualifica o una laurea per completare la propria carriera lavorativa. Tuttavia ci sono molte celebrità che la pensano al contrario e l’amore per l’apprendimento scolastico ha fatto sì che queste star tornassero a scuola per completare quello che prima di diventare famosi avevano cominciato. La lista di stelle dello spettacolo tornate tra i banchi di scuola è davvero lunga e insospettabile.

Oprah Winfrey

La cosiddetta regina della Daytime Television stava per conseguire la laurea in comunicazioni vocali e dello spettacolo presso la Tennessee State University, quando ha dovuto prendere la difficile decisione di abbandonare il mondo degli studi per concentrarsi completamente sulla sua carriera televisiva. Anni più tardi, quando il suo famoso talk show è diventato famoso e lei era una star internazionale è stata proprio l’ Università a chiedergli di tenere il suo discorso finale di laurea. Ma Winfrey ha pensato di voler completare normalmente, e come tutti, il suo percorso universitario iscrivendosi nuovamente al corso e completare gli esami rimanenti fino al raggiungimento della laurea che poi è avvenuta con successo.

 

Michael J Fox

Prima di “Ritorno al futuro” l’attore canadese aveva già una certa fama grazie alla sitcom ‘Casa Keaton’. Purtroppo, la sua rapida ascesa alla notorietà ha interferito con la sua carriera scolastica. Ha abbandonato la scuola superiore ma ha deciso di terminare la sua istruzione secondaria diversi anni più tardi quando ha avuto più tempo libero, motivazione e disciplina.

 

Vanessa Selbst

In qualità di uno dei migliori giocatori di poker di maggior successo Vanessa Selbst ha guadagnato oltre 10 milioni di dollari in vincite nei tornei live e nel 2014 ha ottenuto il suo terzo braccialetto WSOP. Essere milionaria non ha impedito a Vanessa di proseguire con la laurea in legge, così dopo alcuni anni di pausa impiegati a giocare a poker e a viaggiare è tornata ad Yale per diplomarsi in legge nel 2012. Non contenta di aver ottenuto questo importante obiettivo Vanessa ha deciso di conseguire anche una seconda laurea in scienze politiche. Non sorprende, infatti, il suo spiccato pensiero critico e la capacità di analisi che non si limita al tavolo da gioco ma anche a questioni politiche e giuridiche.

 

Steven Spielberg

Spilberg

Il famoso regista di fama mondiale è stato selezionato presso la California State University ma dovette rinunciarvi quando riuscì a ottenere uno stage non retribuito nel reparto montaggio della Universal Studios. Trentaquattro anni più tardi, dopo capolavori del calibro di E.T., Lo Squalo e Jurassic Park, Spielberg ha deciso di finire ciò che ha iniziato. È tornato alla California State University e nel 2001 si è laureato in cinema e studi elettronici. Il corso di laurea prevedeva che gli studenti creassero e inviassero ad una commissione una breve pellicola per la revisione. A quanto pare, questo non è stato ritenuto necessario per Spielberg, e l’università ha deciso di “prendere per buono Schindler’s List”.

 

Eva Longoria

Eva Longoria era già laureata in Scienze quando ha deciso di cominciare nel 2011 con un nuovo percorso di studi in Scienze Sociali. La famosa modella e attrice di Desperate Housewives era già una nota celebrità ma ha voluto iniziare e completare questo nuovo corso universitario prendendolo anche come una vera e propria sfida con sé stessa. Il giorno della sua laurea, all’età di 38 anni ha pubblicato un tweet: Non si è mai troppo vecchi per studiare.

 

Emma Watson

L’attrice, diventata famosa per il ruolo di Hermione Granger nel film di Harry Potter, negli ultimi anni si è battuta a lungo sostenendo l’importanza dell’istruzione nella lotta contro la disuguaglianza di genere in tutto il mondo. Proprio grazie ai suoi discorsi e alla sua attenzione verso questo delicato argomento Emma Watson è stata nominata dalle Nazioni Unite come Goodwill Ambassador, ambasciatrice di buona volontà e negli ultimi mesi ha fatto parlare molto di sé anche per i suoi discorsi femministi.

Proprio durante questi discorsi Emma ha dimostrato un forte background educativo con le sue articolate riflessioni anche se tuttavia bisogna notare che non è stato semplice per lei conseguire la laurea in quanto gran parte dei corsi universitari interferivano con le riprese di Harry Potter. Infatti nel 2010 è riuscita a completare con molti sforzi, ma anche molta motivazione e determinazione il primo anno, per poi riprendere gli studi l’anno successivo e riuscendosi a laureare in letteratura inglese alla Brown University nel 2014.

 

James Franco

james_franco

L’attore e regista si è autoproclamato un vero e proprio amante della cultura e dell’insegnamento e possiede diversi titoli. Inizialmente, Franco ha studiato inglese presso l’Università della California a Los Angeles ma a causa degli impegni da attore ha dovuto abbandonare gli studi molto presto, solo dieci anni dopo, una volta tornato a studiare, i risultati che ha ottenuto sono stati davvero impressionanti.  In un solo trimestre ha ottenuto il doppio dei crediti che normalmente ogni studente consegue in un trimestre e in soli due anni si è laureato con una tesi di laurea basata su uno dei romanzi che aveva scritto. Da allora, Franco ha continuato a studiare senza mai fermarsi e ha anche aperto un suo teatro e una scuola di recitazione a New York.

 

Shaquille O’Neal

Non è insolito che le stelle dell’NBA iniziano la loro carriera proprio mentre frequentano la scuola. Shaquille O’Neal infatti ha dovuto rinunciare ai suoi studi alla Louisiana State University molto presto per proseguire la sua carriera sportiva nel basket. Prima di abbandonare gli studi aveva, però, promesso a sua madre che si sarebbe laureato, così nel 2000 ha raggiunto l’obiettivo. Ma non è finita qui O’Neal ha continuato a studiare e ha ottenuto anche un master e un dottorato.

 

Mitt Romney

 Il caso di Mitt Romney, candidato alle presidenziali del 2012 ed ex governatore del Massachusetts, è molto particolare. Infatti, è stata una vocazione religiosa ad impedirgli di continuare i suoi studi alla Stanford perché dopo il primo anno ha deciso di andare in Francia per due anni come missionario mormone. Al suo ritorno, Romney ha deciso di terminare la sua formazione presso la Brigham Young University, un istituto di insegnamento mormone.

 

Mary Kate & Ashley Olsen

Nonostante un patrimonio netto di 150 milioni di dollari, il duo di sorelle superstar ha deciso di iscriversi, ovviamente insieme, alla New York University dove sono diventate anche delle icone di stile per tutti gli studenti del campus. Per questo motivo Mary Kate ed Ashley hanno deciso di approfondire gli studi sulla moda e di fondare nel 2006 il marchio di abbigliamento The Row, che attualmente è uno dei più famosi in America, e di abbandonare il cinema e dedicarsi interamente al mondo del fashion.

Conosci altri vip che hanno fatto la stessa scelta? la condividi ?

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento