Beverly Hills 90210 è stata una serie cult che ha ipnotizzato i teenager degli anni 90.

Uno dei protagonisti, il bello e tenebroso Luke Perry ha da poco dichiarato la sua fortuna ad aver saputo in tempo di avere un tumore e la possibilità di debellarlo alla radice. L’attore che ha ora 50 anni, durante una colonscopia di routine ha scoperto di avere delle cellule tumorali: la diagnosi del dottore è stata operarsi subito onde evitare problemi futuri. Il fatto è datato 2015, ma solo ora Luke Perry ha rilasciato la sua intervista choc.

Si parla di maledizione anche se la parola non è esattamente appropriata: un’altra protagonista, Shannen Doherty che nel telefilm interpretava Brenda, è stata colpita da un tumore e sembra che non stia molto bene. L’attrice, che ha lavorato anche su un altro telefilm di successo come Streghe, non si è rifiutata di farsi fare foto con i capelli rasati proprio per dar manforte alle molte donne che combattono tutti i giorni con il cancro al seno.

Il bel “Dylan” (nel telefilm si chiamava così) vorrebbe far capire a tutti l’importanza di sottoporsi ad un check up periodico onde evitare spiacevoli e drammatici responsi.

Luke Perry è tutt’ora impegnato in alcune associazioni che si occupano appunto di ricerche per contrastare il più possibile il cancro. L’associazione Fight Colorectal Cancer e la sua Campagna Strong Arm Selfie.

Cosa ne pensi? Lascia un commento