Stasera debutterà in tv una nuova serie tv intitolata La porta rossa.

I protagonisti saranno il fantasma, Leonardo Cagliostro, interpretato da Lino Guanciale e sua moglie Anna che avrà il volto della bella Gabriella Pession. La porta rossa verrà trasmessa stasera, 22 febbraio, in prime time su Rai 2 alle ore 21:20. La trama somiglia un po’ al film cult Ghost, con Patrick Swayze (18 agosto 1052-14 settembre 2009) e Demi Moore. E’ una serie tv noir che sicuramente appassionerà molti telespettatori amanti di questo genere.

Trama La porta rossa: Leonardo Cagliostro è un commissario che ben presto dovrà indagare su un caso insolito: la sua morte, stessa sorte che potrebbe accadere a sua moglie Anna.  Infatti l’uomo si troverà invischiato in un giro di narcotrafficanti che sta lavorando sullo spaccio di una nuova droga molto forte, chiamata Red Ghost.

Nonostante il divieto di occuparsi di questa missione a causa del suo carattere da parte del magistrato Antonio Piras interpretato da Ettore Bassi, del vicequestore Rambelli (Antonio Gerardi) e della moglie Anna, con cui si sta lasciando, l’uomo decide di indagare lo stesso e purtroppo, la vicenda non finirà bene perché Cagliostro, mentre starà ammanettando il responsabile del clan, verrà colpito alle spalle e verrà ucciso.

L’uomo però non attraverserà la Porta rossa che dovrebbe portarlo nell’aldilà perché avrà una visione drammatica e si troverà “a fare” il fantasma per cercare di salvare la vita di sua moglie Anna, che potrebbe essere la prossima vittima. Ad aiutarlo nell’impresa, per scoprire soprattutto chi lo abbia ucciso, ci sarà la medium Vanessa l’unica che potrebbe aiutarlo a risolvere il caso.

Cosa ne pensi? Lascia un commento