Parliamo di un alimento, il prosciutto che per gusto e sapore non ha nulla da invidiare magari ad alimenti più elaborati. Da sempre la cucina italiana è un vanto in tutto il mondo, nel nostro paese si producono i migliori prosciutti del mondo.

Dobbiamo però onestamente mettere da parte il campanilismo tipico che accompagna la nostra visione dell’Italia. Per quanto i prosciutti come il crudo di Parma o il S. Daniele siano qualitativamente elevati, non sono i migliori al mondo.

Il pata negra, una varietà legata alla Spagna sembra proprio essere il prosciutto migliore. Viene prodotto da una razza di suini di origine iberica dalla caratteristica unghia dello zoccolo di un color nero marcato.

I prosciutti prodotti da questi suini possono essere di tipo diverso e di differenti qualità, molto dipende dal tipo di alimentazione, da loro grado di stagionatura e da come vengono allevati.

Prosciutto pata negra, cosa mangiano i maiali?

La qualità di un prosciutto, dipende molto dal tipo di alimentazione, i maiali dai quali si ricava il prosciutto pata negra mangiano  essenzialmente ghiande di quercia. Per questo motivo si cerca di mantenere un certo equilibrio tra il numero di maiali presenti e la quantità corretta di ghiande che devono avere a disposizione.

Prosciutto pata negra a prova di colesterolo!

Uno degli elementi nutritivi più importanti del quale è ricca la ghianda è l’acido oleico. La stessa sostanza la possiamo trovare nell’olio extravergine di oliva. Un elemento molto importante è proprio legato al grasso contenuto nel prosciutto patanegra.

Trattandosi di acido oleico possiamo sicuramente parlare di “grasso di origine vegetale”, per questo motivo il prosciutto pata negra è a prova di colesterolo.

Per tutte quelle persone che hanno problemi di “colesterolo cattivo” è una bella notizia. Potranno consumare in tutta tranquillità questa qualità di prosciutto molto elevata senza alcun tipo di problema.

Altre proprietà del prosciutto pata negra

Da sempre l’alimentazione mediterranea viene considerata da esperti dietologi e nutrizionisti la migliore al mondo, il prosciutto pata negra fa parte sicuramente di questa tipologia di alimenti.

Tra le sue proprietà non c’è solo quella dell’avere un basso livello di grassi. Recenti studi di carattere clinico hanno messo in luce altre proprietà nutrizionali molto importanti.

Parliamo di vitamine come la B1, B2, insieme all’acido folico. Molto importanti per la corretta funzione del cervello e del nostro sistema nervoso.

Lo Zinco, un minerale molto importante per preservare la salute delle nostre ossa è contenuto in questo prosciutto. Il miglioramento del proprio livello di concentrazione è un’altra delle proprietà di questo magnifico prosciutto.

Non avete scuse o giustificazioni, il prosciutto patanegra è quello adatto da tutti i punto di vista. Non perdete l’occasione di servirlo sulle vostre tavole e di guastarne l’eccellente sapore oltre alle proprietà di cui abbiamo parlato.

Cosa ne pensi? Lascia un commento