Sembrerebbe proprio che L’Isola dei Famosi si arricchisca di due nuovi nomi: Naike Rivelli e Ornella Muti.

Sembrerebbe proprio che madre e figlia parteciperanno alla nuova edizione del reality L’Isola dei Famosi dove la scelta dei concorrenti non è stata proprio dettata dalla notorietà degli stessi. Infatti il reality già parte accumulando polemiche: sembrerebbe che la scelta del cast non abbia riscosso successo proprio perché i concorrenti non sono poi così famosi. E così, dopo l’esclusione di Wanna Marchi e la figlia Stefania, potrebbero arrivare come due bombe altri due nomi che sicuramente accresceranno la visibilità del reality.

Naike Rivelli e Ornella Muti potrebbero regalare al pubblico da casa quella dose di follia che serve proprio al programma. Molto affiatate nella vita reale madre e figlia sapranno conquistare il pubblico e chissà, anche qualche concorrente.  Non molto Ornella Muti, ma Naike Rivelli ha saputo far parlare di sé molto ampiamente, prima per la storia d’amore che ha avuto con l’ex gieffina Siria e poi con quella avuta con Yari Carrisi, il figlio di Albano Carrisi e Romina Power. Inoltre è stata anche concorrente in un altro reality con il fratello Andrea Facchinetti: Pechino Express.

Per l’attrice, invece, è la prima esperienza in un reality: di certo aumenterà il livello di fama del programma che ha rischiato di cadere, ancor prima di iniziare, in un flop proprio a causa dei concorrenti scelti. Vi ricordiamo i nomi che lunedì approderanno sull’Isola Honduras .

L’attore Giulio Base, l’attrice Eva Grimaldi, l’attore e regista Raz Degan, la showgirl Samantha De Grenet, il comico Massimo Ceccherini, Nathalie Caldonazzo (attrice), il rapper Moreno, la cantante Nunzia Coppola, il chirurgo estetico e dermatologo Giacomo Urtis, la modella Dayane Mello, il modello Andrea Marcaccini, l’attrice di film per adulti Milena Mastromarino in arte Malena e il modello Simone Susinna. Stefano Bettarini farà l’inviato mentre Vladimir Luxuria sarà l’opinionista che affiancherà Alessia Marcuzzi.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento