Il 9 febbraio uscirà in tutte le sale l’attesissimo film erotico 50 sfumature di nero.

Il primo, 50 sfumature di grigio è stato un film che ha fatto discutere ma che è stato anche molto amato. Infatti lo rivela il tutto esaurito al botteghino e la sicurezza che a breve vedremo il sequel 50 sfumature di nero. In occasione del lancio del nuovo film, Dakota Johnson, la protagonista che interpreta l’ingenua Anastasia Steele, si rivela al mensile Vogue parlando della sua vita e del rapporto con il bel Jamie Dornan che interpreta il misterioso e bellissimo Christian Grey.

Intervista a Vogue: Dakota Johnson rivelaa che…….

Su Vogue di febbraio vedremo la bellissima Johnson in copertina, scelta anche come icona di moda. Sono molti gli scatti ma altrettante curiose sono le dichiarazioni rilasciate durante l’intervista. Parla del film e del rapporto molto discusso con il suo collega Dornan: infatti c’è chi sostiene che non si sopportano più di tanto e chi invece afferma che hanno una relazione segreta. Su questo punto l’attrice lascia pensare agli altri ciò che vogliono e lo fa con una risposta schietta:“Noi ci odiamo e abbiamo un a relazione in modo da accontentare tutti”.

Un altro punto dove c’è molta curiosità ovviamente sono le scene di nudo estremamente hot, in cui la Johnosn ha dovuto mostrare molto. Su questo l’attrice afferma con sicurezza che non c’è stata vergogna e nessuna inibizione grazie al rapporto di fiducia e di stima che prova per il suo collega. Le scene hot infatti non saranno meno di quelle viste nel primo film, 50 sfumature di grigio.

“La nudità è stimolante per un attore. Jamie e io abbiamo lavorato per molto tempo a stretto contatto ed ecco perché non c”era vergogna in ciò che facevamo. E’ stato un rapporto onesto e pieno di fiducia”.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento