Il 18 marzo 2016 inizierà la settima edizione del programma Ciao Darwin.

A condurre Ciao Darwin ovviamente ci sarà il duo che ha dato i natali al programma, Paolo Bonolis e Luca Laurenti che “risorgeranno”: infatti l’ultima puntata della sesta edizione finiva con Madre Natura che metteva una rosa sulla tomba di entrambi.

Ma come sarà questa settima edizione di Ciao Darwin? A spiegarcelo è proprio Paolo Bonolis in una recente intervista rilasciata al settimanale Sorrisi e Canzoni. La struttura in pratica non varia ci saranno sempre le stesse categorie contrapposte, composte da 50 concorrenti ciascuna.

Ogni categoria sarà guidata da un personaggio famoso: le prove saranno sempre uguali e saranno A spasso nel tempo, Prova di coraggio, il Defilè e l’esibizione di canto. Madre Natura sarà diversa in ogni puntata e forse ci sarà anche un Padre Natura.

Il pubblico, che voterà ogni prova, sarà composto da 200 persone. Alcune categorie saranno nuove come ad esempio quelle che ci saranno nella prima puntata ma non mancheranno quelle tradizionali come ad esempio belli contro brutti e ricchi contro poveri.

Tutto iniziò nel 1998 con la prima edizione-novità di Ciao Darwin: il primo stadio evolutivo. Si susseguirono poi tutte le altre edizioni che hanno sempre riscosso un grande successo con uno share di ascolti molto elevato.

Potrebbe interessarvi anche :

Avanti un altro: Olimpia Madonia conquista i telespettatori

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento