La pressione alta è molto pericolosa: infatti è uno dei principali fattori di rischio di malattie come infarto e ictus.

Sono molte ormai le persone che si affidano ai rimedi naturali per contrastare alcune problematiche di salute. Infatti con essi si possono combattere pressione alta, possono proteggere il cuore e aiutare ad abbassare il colesterolo.

Tuttavia i rimedi naturali sono ottimi anche per contrastare l’ansia, molti diffuso in questo ultimo decennio. Se soffrite di pressione alta potete affidarvi sia ai rimedi naturali fitoterapici che omeopatici. Ovviamente sempre dietro consiglio del vostro medico.

Rimedi fitoterapici: un’erba utile per abbassare la pressione è il vischio che facilita lo scorrimento del sangue, esercitando così una minore pressione sui vasi. Inoltre, stimola il sistema parasimpatico che diminuisce la pressione.

Un altro rimedio che potete provare è l’olivo che da un lato aiuta ad ammorbidire le arterie troppo contratte della persona che soffre di pressione alta e dall’altro a stimolare la diuresi, favorendo così l’eliminazione dei liquidi.

Rimedi omeopatici: se siete sempre di corsa e agitate con conseguente rialzo della pressione il rimedio giusto per voi è l’Argentum nitricum. Per le persone iperattive invece c’è il rimedio comune per eccellenza che contrasta la pressione alta che è il Natrium sulfuricum che equilibra i valori della pressione specialmente se accompagnata dalla ritenzione di liquidi.

Potrebbe interessarvi anche:

Integratori naturali: la forza della frutta secca

La floriterapia cosa cura?

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento