Tendenze capelli primavera/estate 2016: il taglio corto sarà il preferito dalle donne?

Soprattutto d’estate il caldo ci rende molto smaniose e cosa c’è di meglio che un bel taglio corto per rinfrescarsi un po’ e magari rinforzare anche il capello? Non per niente le nuove tendenze prevedono tagli corti che sono semplici da gestire e che rimangono in ordine con una sola passata di spazzola.

Ci sono vari tipi di tagli di capelli come ci mostrano anche le star dello spettacolo che quotidianamente sfoggiano acconciature corte selvagge o appena accennate. In questo articolo troverete alcuni spunti e idee che sicuramente attireranno la vostra curiosità.

Tendenze capelli primavera/estate 2016: bob e shag, pixie cut e bob geometrico

Un taglio di capelli molto conosciuto è senza dubbio il bob ovvero il caschetto che non rinuncia alla sua femminilità e che mette in risalto il viso di una donna. Un altro tipo di taglio molto noto è lo shag, un taglio che punta sullo scalato e che di solito prevede ciuffi più corti ai lati del viso e sulle sommità del capo e ciocche più lunghe sul retro.

Per chi ha i capelli lisci e non vuole rinunciare alla bellezza di questo tipo di capello può optare anche per un caschetto con punte di pari lunghezza e con la classica riga in mezzo.

Un taglio di capelli molto in voga è il pixie cut che prevede un lato dei capelli più lungo ma anche il bob geometrico con punte di pari lunghezza con frangia cortissima.

Potrebbe interessarvi anche:

Tendenze capelli il bronde sarà il nuovo trend

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento