Marsa Alam è un villaggio egiziano situato sulla costa occidentale del Mar Rosso.

Questa zona, è ormai di grande risalto per i turisti che vogliono vedere le meraviglie dell’Egitto, grazie principalmente al suo clima desertico caldo e secco ed alle sue meravigliose spiagge ornate da lussuosi hotel.

La costa di Marsa Alam è bagnata da un mare incontaminato, dove è possibile immergersi in quasi ogni periodo dell’anno, con la temperatura dell’acqua che si aggira sui ventisette gradi d’estate, e sui venti gradi nei mesi invernali più freddi. Inoltre il mare di Marsa Alam offre spettacolari tratti di barriera corallina e una miriade di incredibili specie di pesci tutte da ammirare.

La fauna acquatica di Marsa Alam è composta precisamente da più di duemila specie di pesci delle quali buona parte è  impossibile da trovare in qualunque altro mare al mondo. Grazie a questo spettacolo una delle attività consigliate, anche dagli esperti di Gorgonia Beach, è lo snorkeling, la più praticata fra le escursioni a Marsa Alam.

La sospensione dell’attività di pesca nelle zone adiacenti a Marsa Alam, a permesso infatti il proliferare di numerose specie marine, che si avvicinano alla costa, per trarre nutrimento, dalla flora presente sulla barriera corallina. Lo snorkeling, consiste, nell’indossare una maschera con un boccaglio, una tuta da immersione, per immergersi e osservare il meglio possibile i fondali marini.

Alcune specie presenti, sono molto colorate come il pesce farfalla, o molto simpatici da vedere scorrere in gruppo come i pesci pagliaccio, o potrete incontrare favolosi delfini, che zampillano da una parte all’altra del Mar Rosso.

Le strutture presenti a Marsa Alam, sono, inoltre, dotate delle attrezzature adatte per questa tipologia di escursioni, oltre alla possibilità di affittare boccagli, tute da immersione, pinne, e ossigeno, si può anche affittare una barca per le escursioni e le immersioni.

Marsa Alam situata vicino al Tropico del Cancro, ed è adiacente al famoso deserto del Sahara, da la possibilità ai suoi turisti di svolgere delle escursioni al di fuori del villaggio turistico o dell’hotel, in groppa a un cammello, o con moto da sabbia, più conosciuti come quad. Una pratica molto divertente per potere vivere, un’esperienza indimenticabile nel vero deserto egiziano.

Ma le escursioni, non si limitano alla spiaggia, al mare e al deserto. Un luogo che vi lascerà a fiato sospeso è il Parco naturale del Wadi Gemal, che offre un immensa radura, incontaminata per gli uccelli, dando la possibilità ai suoi turisti di dedicarsi alla pratica del birdwatching. Il birdwatcing si pratica con un simpatico cannocchiale, e un libro che illustra le specie di uccelli presenti nella zona, la loro provenienza e le loro abitudini.

Per gli amanti degli animali, e principalmente delle tartarughe, un luogo da non perdere e Marsa Mubarak. In questa zona, il contatto con gli animali, è veramente ravvicinato, le tartarughe nuotano vicino a voi, ed è possibile, anche sfiorarle con una mano, e nuotare vicino a loro. L’unica attenzione è di non assalirle, e di avvicinarsi naturalmente a loro, le tartarughe che osserverete sono veramente mastodontiche infatti la loro lunghezza può raggiungere oltre un metro e trenta.

Lungo la strada, invece tra Marsa Alam, e Edfu, è possibile, svolgere un’escursione, che vi porterà alla scoperta delle antiche iscrizioni rupestri, risalenti al periodo della preistoria, tra queste inscrizioni, raffigurano scene di caccia, mandrie di animali, giraffe, e immagini di mercanti e carovane. Un luogo veramente ancestrale, dove è possibile osservare i disegni preistorici nella culla della civiltà. Queste escursioni, sono sempre organizzate, dall’hotel o dal villaggio in cui risiedete, per una maggiore sicurezza d’incolumità.

I villaggi e gli hotel, presenti oltre ad organizzare tantissime escursioni, danno la possibilità ai loro turisti di dedicarsi allo sport, con campi di Beach volley, beach-soccer, zone per fare jogging, pallanuoto, e potrete anche fare equitazione. Una vacanza a Marsa Alam, non è infatti, solo sole e relax, ma anche sport e divertimento.

Una delle escursioni più particolari della zona, aiuta proprio a conciliare lo sport con il divertimento, nella zona meridionale, di Marsa Alam, è possibile visitare la Dolphin house, una dei simboli per i turisti che decidono di vivere appieno questa esperienza unica. Infatti questa zona, è frequente agli avvistamenti di delfini, che attirati dalle acque limpide, nelle vicinanze di Marsa Alam sono soliti nuotare da soli o in gruppo.

 

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento