Per chi di voi si fosse chiesto nei giorni precedenti, come mai Tina Cipollari non fosse presente alla puntata di Uomini e Donne del 2 novembre, la motivazione è stata un grave lutto in famiglia, la morte del padre 98enne.

Molti fan infatti si erano domandati come mai l’opinionista, tanto amata dal pubblico, fosse mancata e la sua assenza non era di certo passata inosservata tra il pubblico.

La perdita risale a qualche giorno fa, ma la notizia è stata pubblicata solo ieri su Davide Maggio.

“Un lutto doloroso per l’opinionista, classe 1965, che per questo motivo ha dovuto saltare una registrazione del programma e sarà dunque assente per (almeno) una puntata”, si legge sul sito. La Tina Cipollari aveva saltato solo una puntata, quella del trono classico che vedeva l’ingresso di un nuovo tronista, Lucas Peracchi, andato a sostituire Silvia Raffaele, la bella calabrese che, come aveva già annunciato in precedenza, aveva deciso di abbandonare la trasmissione.

Maria De Filippi si era limitata a dire sui social che l’assenza dell’opinionista era dovuta a “motivi personali” senza fornire ulteriori spiegazioni. E sia la redazione che la stessa Tina hanno mantenuto il massimo riserbo sulla questione.

Pare che la notizia della morte del padre sia trapelata per errore infatti e anche il marito Chicco Nalli ha chiesto che la privacy della famiglia venga rispettata in un momento così delicato.

Cosa ne pensi? Lascia un commento