La puntata di ieri, 27 ottobre, del Trono over di Uomini e Donne è stata molto movimentata.

Maria De Filippi ha perso la sua calma e la sua aplomb, cacciando fuori dallo studio uno dei corteggiatori, Gianluca Mastelli.

Ma facciamo un passo indietro: Gianluca sta corteggiando Erika e a detta di tutti, pare che la scelta finale ricadrà su di lei.

I due però, sembra che stiano facendo marcia indietro per poter restare qualche puntata di più all’interno della trasmissione di Maria De Filippi, o almeno questo è quello che sostiene Gianni Sperti.

In effetti, dopo le prime dichiarazioni che Mastelli aveva fatto ad Erika, siamo rimasti tutti basiti di questo suo dietro-front, che ci ha insospettito parecchio. Adesso infatti Gianluca sostiene che “non ha intenzione di donare il suo cuore ad una donna dopo solo un mese di frequentazione”. Il corteggiatore si mostra indispettito dall’atteggiamento della redazione e dello staff di Uomini e Donne, accusandoli di poca professionalità e ribadendo che lui si trova lì per trovare l’amore della sua vita e non per fare spettacolo o ottenere visibilità.

Interviene allora una redattrice, la quale afferma che, alla domanda “hai intenzione di conoscere altre persone?” Gianluca avrebbe risposto “no, è una conoscenza esclusiva”. Dunque, seguendo il filo logico della cosa, Mastelli a questo punto dovrebbe lasciare la trasmissione.

Il corteggiatore non demorde e continua ad offendere il lavoro della redazione, accusando lo staff di voler forzare i tempi per farlo uscire prima e indisponendo a tal punto la De Filippi, che decide di buttarlo definitivamente fuori dalla trasmissione.

“Rispondo io del lavoro dei miei”. Risponde Maria, e poi ancora:

Per me basta così, Gianluca puoi lasciare lo studio”.

Hai fatto proprio bene Maria! Addio Gianluca, di sicuro non ci mancherai!

Cosa ne pensi? Lascia un commento