E’ arrivata ieri la notizia: Fabrizio Corona può tornare a casa.

Il responso è avvenuto ieri durante l’udienza presso il Tribunale di Sorveglianza di Milano. E’ stato deciso che l’ex paparazzo può lasciare l’associazione Exodus di Don Mazzi per tornare a casa sua con un unico divieto: non usare i vari social network che potrebbero altrimenti diventare un problema.

Precisamente gli è stato concesso l’affidamento ai servizi sociali sul territorio con la possibilità di tornare a casa e di poter lasciare così l’associazione di Don Mazzi che aveva deciso di prendere sotto la sua ala protettiva certo che l’uomo sarebbe diventato un uomo migliore.

Ed ecco che Fabrizio Corona ieri si è recato presso al sua abitazione a Milano. La decisione è stata presa dopo che i giudici hanno ascoltato Corona che aveva affermato di essere cambiato e della possibilità di potergli concedere un’altra possibilità.

Al che i giudici del Tribunale di Sorveglianza di Milano si sono convinti della cosa, anche per la buona condotta che l’uomo ha tenuto in questo ultimo periodo, concedendogli il beneficio del dubbio e dandogli così la possibilità di rifarsi una nuova vita.

Ovviamente ci sono delle restrizioni che l’ex paparazzo dovrà seguire: infatti l’uomo non potrà utilizzare né FacebookTwitter, né diffondere foto varie e neanche rilasciare interviste di alcun genere. Inoltre non potrà uscire da casa dalle 23 alle 7 di mattina.

Norme che Fabrizio Corona riuscirà a seguire? Come la prenderà la sua ex moglie Nina Moric che in più occasioni ha accusato l’uomo di essere recidivo?

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento