Mark Zuckerberg cerca sempre di rinnovare il più possibile Facebook, la sua creatura.

E a breve lo farà introducendo un proprio motore di ricerca che si chiamerà Search FYI. Una novità che potrà rendere più interessante il social network che da quando è nato ha collezionato un successo dopo l’altro.

Ovviamente il motore di ricerca che introdurrà Facebook sarà interno ovvero non comprenderà tutto il web ma si potranno trovare notizie che ci sono solamente all’interno del social. Il nuovo motore di ricerca prenderà vita dal prossimo 29 ottobre 2015 anche se per ora solo in America.

Search FYI è un modo in più per poter interagire con i propri amici vedendo la reazione ad una determinata notizia. Infatti basterà digitare la parola o la frase di un argomento o di un fatto che in quel momento è avvenuto per veder comparire una serie di notizie con i post di tutti coloro hanno partecipato attivamente alla discussione.

Sarà un motore di ricerca personalizzato come dice la sigla FYI (for your information). Ovviamente, avranno una corsia preferenziale i post dei nostri amici o delle pagine a cui noi abbiamo aderito.

Come detto prima Search FYI sarà disponibile dapprima negli Stati Uniti, il 29 ottobre 2015, sia nella versione per pc che per dispositivi mobili, per poi arrivare piano piano nel resto del mondo.

Un’altra novità uscita per ora solo in Spagna e in Irlanda sono i Reactions, ovvero altre emoticons in aggiunta a quelle già presenti che si potranno usare per mostrare altri stati d’animo: per ora ne saranno solo 6 ovvero un cuore, una faccina divertita, una che sorride, una arrabbiata, una sconsolata e una sorpresa.

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento