Era stata diramata una notizia sconvolgente su Papa Francesco, smentita poco dopo dal Vaticano.

La diagnosi era un tumore benigno al cervello: questo è ciò che ha scritto il Quotidiano Nazionale in prima pagina. Secondo il giornale, Papa Francesco sarebbe stato seguito da un professore luminare giapponese molto famoso, Takanori Fukushima, che avrebbe affermato che il male c’è ma che non c’è nessun bisogno di un’operazione.

Dopo questa notizia choc è arrivata subito dopo la smentita da parte del Vaticano. Infatti Padre Federico Lombardi ha così risposto alla presunta malattia del Santo Padre: “Il Papa sta svolgendo come sempre le sue attività molto intense. Questa notizia è infondata e non è degna di attenzione”.

Ovviamente si è fatto sentire anche il direttore del Quotidiano Nazionale Andrea Cangini che ha replicato usando le seguenti parole: “La smentita è comprensibile ed era attesa. Non abbiamo il minimo dubbio sulla sua fondatezza. Abbiamo tenuto questa notizia il più lontano possibile dal caos che avrebbe creato e solo dopo aver fatto le dovute verifiche è stata pubblicata”.

Il Vaticano tende a precisare anche che non c’è stato nessun volo a Pisa se non per fare un sopralluogo logistico in occasione della visita del Papa a Prato e a Firenze il prossimo 10 novembre 2015.

In effetti il quotidiano aveva affermato, sempre nell’articolo dedicato al Papa, che alcuni testimoni avevano visto il Papa recarsi in una clinica dove sarebbero usciti il professore giapponese a alcuni dottori che fanno parte della sua equipe.

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento