Francesca Cipriani, la showgirl con la settima di seno, diventata famosa ne “La pupa e il secchione”, è stata ospite di Domenica In.

“Abbiamo questa signora che lavora nel mondo dello spettacolo. Ha 31 anni. Ha fatto due interventi di chirurgia estetica al seno, il primo per passare dalla quarta alla quinta, il secondo dalla quinta alla settima. Fa la showgirl”

Così l’ex gieffina è stata accolta in studio, da Paola Perego.

Francesca racconta un po’ dei suoi interventi e del mondo della chirurgia estetica. La Cipriani si mostra contenta della scelta che ha fatto rimarcando che se tornasse indietro si sottoporrebbe nuovamente alla mastoplastica.

Sto bene, mi sento meglio con il mio corpo, mi sento meglio interiormente. Sono una donna esplosiva a 360° come personalità, la mia esteriorità rispecchia anche quella che sono dentro. – e ancora- “Sono riconosciuta come una delle maggiorate italiane, sono come Pamela Anderson. Alcune ragazze mi chiedono per strada se io sono esplosa. Io non sono mai scoppiata sino ad ora e il seno mi resta su, sono come Mazinga. Le esplosioni non esistono, ci giochiamo ma è un allarme finto.”

La stessa cosa non vale però per l’intervento che ha fatto ai glutei diversi anni fa.

Per i glutei ho passato dei guai di salute. Avevo messo delle protesi ma sono state messe male, invece che sotto muscolo sotto pelle. Il muscolo è stato completamente distrutto, ho avuto tanti interventi di ricostruzione, uno di sette ore, duecento punti interni per ricostruire tutta la fascia muscolare.”

Francesca racconta che una volta tolte le protesi, aveva due buchi al posto delle natiche, un’esperienza tremenda.

Dopo questa brutta “caduta”, aveva deciso di passare subito per vie legali, vincendo la causa e ottenendo un risarcimento per danni fisici e morali.

Nonostante questa esperienza ribadisce di essere contenta delle sue protesi al seno, mettendo però in guardia le altre ragazze che potrebbero emularla.

Non voglio lanciare un messaggio negativo. A me è andato tutto ok perché la mia struttura lo prevede, ho fatto tanto nuoto, ma magari non tutte… Certo, è comunque un intervento, non è come andare dal parrucchiere a cambiare colore di capelli.”

Adesso pare che Siffredi le abbia chiesto uno striptease integrale, ma l’ex gieffina si ritiene favorevole ad accettare la sfida solo se Carlo Conti la dovesse chiamare a condurre il Festival di Sanremo.

Carlo, pensaci bene!!!!

Cosa ne pensi? Lascia un commento