La puntata di ieri sera 27 settembre 2015, ha scatenato un vero polverone su Selvaggia Lucarelli, Soncini e Neri

Inizierà a breve il processo per alcune foto rubate e sulla divulgazione di informazioni private che hanno a che fare con alcuni personaggi noti dello spettacolo per Selvaggia Lucarelli, Guia Soncini e Gianluca Neri.

Tra le star colpite spuntano nomi come Elisabetta Canalis e George Clooney.

Secondo la Procura di Milano, Lucarelli, Soncini e Neri avrebbero sottratto in modo fraudolento informazioni private di alcuni personaggi dello spettacolo. I tre sarebbero accusati di aver commesso molti reati tra cui intercettazione abusiva e violazione della privacy il tutto fatto appositamente per guadagnarci sopra un bel po’ di soldi.

I tre giornalisti e blogger avrebbero ottenuto in maniera non proprio legale codici e password per entrare nei telefonini e nei pc e per sottrarre informazioni importanti. Il tutto è iniziato con una denuncia fatta dalla showgirl Elisabetta Canalis che si sarebbe accorta che stavano per essere vendute ben 190 foto che sono state scattate in una festa quando ancora era fidanzata con George Clooney.

Ma dove sarebbero state prese le foto? Sarebbero state rubate dal blog di Federica Fontana con un unico scopo: venderle al miglior offerente per cifre da capogiro. Fortunatamente il progetto non è andato a buon fine per l’intervento del marito della Fontana, Felice Rusconi.

Di questa triste vicenda ieri se ne sono occupati Le Iene, programma di intrattenimento che si occupa anche di questi casi. Nel servizio è apparsa la Canalis la quale chiedeva giustizia su questo fatto increscioso: successivamente gli inviati delle Iene hanno provato a intervistare la Lucarelli e la Soncini: la prima si è rifiutata di parlare mentre la seconda ha cercato addirittura di dare un calcio all’inviato.

Selvaggia Lucarelli, poco dopo, ha scritto un lungo post su Facebook per chiarire la sua posizione e per esprimere il suo punto di vista circa la situazione in cui è invischiata insieme agli altri due blogger.

Cosa ha scritto la Lucarelli su Facebook in merito a ciò che sta accadendo lo potete leggere cliccando qui.

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento