Vorrei proporvi uno dei piatti tipici della cucina ciociara, i fini fini con il sugo di carne.

Iniziamo selezionando la carne con la quale insaporiremo il sugo . Quindi scegliamo carne macinata mista di suino e vaccina , spezzatino,salsicce piccanti e costolette di maiale.

Procediamo alla preparazione: in una pentola aggiungiamo 4 cucchiai da tavola di olio extravergine di oliva nel quale facciamo appassire mezza cipolla tritata finemente ed una carota grattugiata.

Aggiungiamo il misto di carne macinata , le salsicce, le costolette di maiale e lo spezzatino. Rimestiamo con cura per evitare che la carne bruci e sfumiamo con del vino bianco. Dopodichè procediamo ad aggiungere i pomodori , scegliamo dei pelati in barattolo e della polpa che aggiungiamo al misto di carne.

Aggiungiamo una presa di sale e del basilico fresco e lasciamo cuocere per circa 1 ora. Nel frattempo impastiamo… Adagiamo su una spianatoia 500 grammi di farina setacciata e formiamo una fontana , aggiungiamo 4 uova ed una presa di sale .Iniziamo a sbattere le uova con una forchetta incorporando progressivamente la farina.

Lavoriamo successivamente con forza utilizzando il palmo delle mani sino ad ottenere come risultato una palla liscia che si stacca dalla spianatoia. Formiamo un panetto e lo copriamo con un panno e lo lasciamo riposare per circa un’ora. Trascorso questo tempo ,aiutandoci con un mattarello, tiriamo una sfoglia sottile e la lasciamo asciugare per circa mezz’ora all’aria .

Qualora l’aria risultasse umida , possiamo aiutarci ad asciugarla con un phon o con un ventilatore rivolto sulla sfoglia. Procediamo quindi a tagliare i nostri fini fini con un coltello di circa 2 millimetri di larghezza. Nel frattempo mettiamo sul fuoco a bollire una pentola colma di acqua alla quale abbiamo aggiunto una manciata di sale grosso.

Non appena l’acqua raggiunge il bollore adagiamoci dentro i fini e fini e una volta ritornati a galla scoliamoli e condiamoli con il sugo preparato in precedenza. Un piatto unico della cucina ciociara, spero proviate la ricetta. Buon appetito !

Cosa ne pensi? Lascia un commento