L’onore e il rispetto 4 riparte su Canale 5 con la seconda puntata del 4 settembre.

Il ritorno televisivo in grande stile della fiction targata Mediaset ha riscosso subito seguito tra il pubblico, in particolar modo femminile.

D’altronde, il fascino di Gabriel Garko fa il suo. La prima puntata è andata in onda nella serata di ieri ed ora si pensa già alla prossima.

Le anticipazioni del secondo atto de L’onore e il rispetto ci rivelano un Tonio Fortebracci, al solito, grande protagonista. 

Egli, infatti, studierà un piano per liberare la figlia Antonia, finita sotto le grinfie di Lee Di Maggio, che l’ha rapita per appropriarsi dell’immensa partita di droga del boss e sfruttarla per farci grandi affari.

Tonio sarà disposto a tutto pur di salvare la figlia. Sappiamo che egli non è morto per mano di Tom Di Maggio perché Jennifer è intervenuta e gli ha sparato contro senza esitazione; è stato suo figlio ad aver ordinato il suo assassinio per prendere così il suo posto, diventare più potente e contrattare con Fortebracci, che sarà costretto a obbedirgli per evitare che sua figlia venga maltrattata.

Il nostro Tonio, alias Gabriel Garko, vorrà costituirsi alle forze dell’ordine, ma Renè Rolla prevederà le sue mosse ed eviterà un inutile omicidio, facendo spostare il testimone Paride De Nicola.

Così gli scagnozzi del malvivente, al posto di Paride, cattureranno Glen, una studentessa americana. Carmela, intanto, vuole uccidere Tonio con le sue stesse mani, ma tra i due avrà la meglio un sentimento di forte passione ed emotività, tra alti e bassi.

Ma questo sarà l’ultimo dei suoi pensieri: c’è una figlia in pericolo da salvare. Per scoprirne di più, non resta che attendere la seconda puntata. Il 4 settembre si avvicina.

Gabriel Garko dimostra tutta la sua tenerezza sul set come nella vita. Lo testimonia la relazione resa pubblica con la sua collega Adua Del Vesco. Anche così si conquista L’onore e il rispetto.

Cosa ne pensi? Lascia un commento