Gli Mtv Video Music Awards hanno avuto una sola protagonista assoluta: Taylor Swift.

La cantante statunitense è stata l’autentica mattatrice della serata.

Due le statuette conquistate, relative al miglior video pop e al miglior video femminile con la traccia Blank Space.

Il premio più ambito, però, lo aveva già conquistato in precedenza. E’ sua, infatti, anche statuetta per il miglior video dell’anno con Bad Blood.

A caratterizzare l’edizione 2015 dello show c’è stato, soprattutto, il lungo discorso tenuto dal cantante Kanye West nell’accettare il Vanguard Award, una sorta di premio alla carriera che ha precedenti illustri, essendo stato conferito in passato a star come Michael Jackson, Madonna, U2, ecc. Se vogliamo è stato anche un modo per stemperare le polemiche dopo l’incidente degli Mtv Video Music Awards del 2009, quando lo stesso West strappò letteralmente il microfono a Taylor Swift, vincitrice di quell’edizione, manifestando a pieno la sua contrarietà per quell’affermazione planetaria.

Alla fine il chiarimento tra i due c’è stato eccome ed è stata la stessa Swift a consegnare il premio a West di Los Angeles. Tutto è bene quel che finisce bene, dunque.

Kanye West ha iniziato, poi, un lungo show dialettico personale, che si è concluso con la presentazione, chissà quanto vera, della sua candidatura alle elezioni presidenziali americane del 2020. Anche questo è spettacolo.

Vediamo gli altri premi: il premio maschile per il miglior video era andato a Mark Ronson per il motivetto Uptown Funk di Bruno Mars. Miglior video rock ai Fall Out Boy con Uma Thurman e miglior video hip hop alla prosperosa Nicky Minaj con il suo Anaconda.

I 5 seconds of summer, band amatissima dai teenager, hanno infine vinto il premio per la canzone dell’estate con She’s kinda hot.

Naturalmente non poteva mancare tra i protagonisti della serata la popstar Miley Cyrus, nelle vesti di presentatrice e, soprattutto, intrattenitrice del grande pubblico con le sue consuete trasgressioni ed abbigliamenti decisamente stravaganti.

Lei ci ha abituato a questo ed altro: dal topless in diretta tv alle parti intime messe in mostra davanti ai fans estasiati. Al prossimo appuntamento con gli Mtv Video Music Awards. Tra musica e spettacolo.

Cosa ne pensi? Lascia un commento