Una nuova, geniale idea, quella delle Furoshiki, le scarpe che calzano, letteralmente, come un guanto, che arriva da un’azienda tutta italiana.

Si chiamano Furoshiki Shoes e sono delle scarpe uniche nel loro genere. Il loro nome deriva dalla parola giapponese furoshiki, che indica dei foulard colorati e raffinati, che in Giappone venivano spesso usati, in passato sopratutto, per avvolgere ogni genere di oggetto, in modo da trasportarlo più facilmente.

L’idea di una scarpa che avvolgesse il piede esattamente come fa un furoshiki con un oggetto è nata all’azienda italiana Vibram. L’azienda, nota sopratutto per la produzione di calzature militari, ha avuto il brillante lampo di genio di creare una scarpa che non creasse nessun problema di vestibilità e si adattasse comodamente a tutti i tipi di piede.

Le Furoshiki Shoes sono prive di lacci e presentano, in sostituzione, due larghe fettucce  di stoffa elastica che, passando sopra al dorso del piede, si fissano con del velcro al tallone. Queste particolari calzature sono inoltre munite di una suola in gomma, dalla forma anatomica e piuttosto flessibile. In aggiunta, la suola è realizzata in un materiale esclusivo, il Vibram WaveGripche la rende estremamente leggera.

L’aspetto visivo è alquanto insolito, dato che queste scarpe ricordano vagamente dei calzini super colorati. Ma la sensazione che trasmettono è assolutamente confortevole. Sembra quasi di camminare a piedi nudi.

Queste nuove calzature, che sembrano pronte ad invadere il mercato, costano intorno ai 140 dollari (circa 100 euro) e sono disponibili, per il momento, soltanto nell’online store giapponese della Vibram. Attualmente è disponibile per l’acquisto, ma i produttori hanno già annunciato nuovi arrivi, previsti per il 2016, che comprendono stivali e tronchetti con una suola rinforzata.

Oltre che dell’aspetto simpatico, ironico e di design delle Furoshiki, c’è da tener conto anche dei loro vantaggi pratici. Queste scarpe, infatti, sono destinate a chi, per problemi particolari, non riesce mai a trovare una calzatura che si adatti alla forma del piede. Chi, ad esempio, ha la porzione anteriore del piede importante, chi soffre di alluce valgo o chi ha un piede corto e largo potrà trovare, nelle Furoshiki, la risposta ai suoi problemi. Persino le donne in gravidanza, che, con il passare delle settimane, subiscono modifiche da non sottovalutare ai piedi, potranno trovare un valido alleato in queste speciali calzature.

 

Guarda anche: Scarpe Louis Vuitton, uno sguardo alla nuova collezione 2016

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento