Squadra Antimafia sta per ritornare in grande spolvero sugli schermi di Canale 5.

L’attesa volge al termine. Mancano ormai meno di due settimane per rivedere all’opera gli agenti della fiction di marca siciliana, alle prese con la cattura dei cattivi mafiosi. 

Nella scorsa stagione ci eravamo lasciati con un dubbio amletico: che fine ha fatto il vice questore Domenico Calcaterra, interpretato dall’attore Marco Bocci? Chi lo ha rapito? Ricorderete tutti l’ultima puntata, con l’arrivo in convento dell’ispettore che voleva fermare Rosy Abbate, alias Giulia Michelini, dal farsi suora, ma venne fermato nel suo intento da qualcuno che lo ha rapito di prepotenza.

Squadra Antimafia 7 svelerà l’arcano. Ovviamente non subito, ma passo dopo passo, mantenendo la trama avvincente ed imperdibile per il telespettatore. Previsto, inoltre, l’arrivo nella fiction di un nuovo personaggio maschile, destinato proprio a sostituire Calcaterra nel corso della sua forzata assenza.

Nella fattispecie Davide Tempofosco, interpretato dall’attore Giovanni Scifoni, prenderà le veci del belloccio ispettore nel ruolo di vice questore. Inizialmente sarà accolto in maniera piuttosto fredda dai suoi colleghi, ancora tremendamente legati al loro vecchio condottiero.

Man mano, però, la freddezza lascerà spazio alla fiducia e l’aiuto del nuovo vice questore si rivelerà molto prezioso, sia per il ritrovamento dello stesso Calcaterra che per la lotta alle cosche mafiose presenti sul territorio.

Non è questa, però, l’unica novità rilevante: entrerà a far parte del cast anche un personaggio femminile molto in gamba che affiancherà Tempofosco. Trattasi di un’analista finanziaria molto esperta, Anna Cantalupo, la cui storia personale s’intreccerà con le indagini della polizia.

Avversario dei poliziotti della Duomo, nel corso della serie, sarà un pericoloso criminale chiamato “Il broker”, che gestisce il riciclaggio del denaro sporco della mafia e che dovrà essere stanato.

Altro perno fondamentale della serie televisiva è, ovviamente, Filippo De Silva, immancabile agente che opererà sui labili confini esistenti tra mafia, servizi segreti e poteri forti, lì dove i colpi di scena non mancheranno di certo. A metà strada tra la legalità ed il mal affare.

Diverse anticipazioni su Squadra Antimafia sono state già svelate qualche settimana fa. La nuova stagione è alle porte. Parte 7, si gira. Alla ricerca dei cattivi. Con o senza Calcaterra, lo scopriremo solo vedendo.

Cosa ne pensi? Lascia un commento