La Delevingne ha dato l’annuncio più inatteso: lascia il mondo della moda.

Alta, bella, bionda e strarichiesta dagli stilisti di tutto il mondo. Si parla di Cara Delevingne, top model appena 23enne che da qualche anno ha questa parte è praticamente onnipresente sulle passerelle. Divenuta celebre per le sue sopracciglia folte, portate in un periodo in cui ancora le sopracciglia importanti venivano snobbate, ha cominciato a sfilare a soli 17 anni raggiungendo in seguito un successo planetario, tanto da guadagnare cifre da capogiro (si parla di quasi 10 mila dollari al giorno).

Ma nel suo mondo non ci sono solo sfilate e servizi fotografici. Cara, già da qualche anno, è entrata a far parte del mondo del cinema, partecipando a cortometraggi sia in veste di comparsa che nei panni di protagonista. La top model ha anche avuto alcune esperienze come doppiatrice.

Arriva qualche ora fa, come un fulmine a ciel sereno, l’annuncio, dato dalla stessa Cara, del suo ritiro dalle passerelle. Sembra incredibile che una super modella con una carriera costellata di successi voglia dire addio al mondo delle sfilate proprio ora che si trova al culmine del suo successo. Ma i motivi, molto seri, che l’hanno spinta a prendere questa decisione, li spiega lei stessa.

Intervistata dal Times, la Delevingne fa capire quanto sia dura la vita da modella. “Sono arrivata a odiare il mio corpo, a rifiutarmi da sola” dice la top model, spiegando che il mondo delle passerelle arriva ad essere stressante oltre ogni limite.

La Delevingne ha anche ammesso che per un certo periodo ha sofferto di una forma di psoriasi dovuta allo stress. Ha persino confessato che passava ore in sala trucco per nascondere questo difetto della pelle, e che i truccatori che si prendevano cura di lei indossavano dei guanti e stavano ben attenti a non entrare in contatto con la sua pelle, per paura di un contagio.

Ero giovanissima ma mi sentivo già vecchia” ha detto anche Cara, pronunciando anche frasi forti che lasciano intendere quanto possa essere difficile per un’adolescente ritrovarsi catapultata all’interno del mondo del fashion, investita da una tale popolarità. E pensare che ad oggi ci sono modelle giovanissime che faticano costantemente per sovvertire gli stereotipi.

Ho imparato a difendermi e a difendere gli altri.” ha concluso la Delevingne, che oggi si vede una persona nuova che, dunque, richiede un nuovo lavoro. E proprio a proposito del suo futuro in campo professionale l’ormai ex modella ha annunciato di voler fare del cinema, sua grande passione, la sua prossima carriera. Oltre ai film che ha già interpretato, la Delevingne parteciperà alla pellicola Suicide Squad, in uscita nel 2016, affiancata da Will Smith e Jared Leto.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento