Già da qualche tempo si vociferava di un possibile sequel di Beetlejuice. ora le parole dell’attrice lo confermano.

Film del lontano 1988, Beetlejuice era stato apprezzatissimo dal pubblico e dalla critica, vincendo numerosi premi e aggiudicandosi persino un oscar al miglior trucco.

Interpretato da una giovanissima Winona Ryder, da un esilarante e talentuoso Michael Keaton e dai bravissimi Geena Davis e Alec Baldwin, il film raccontava la storia dei coniugi Maitland che, diventati fantasmi, incontrano il dispettoso e malvagio spirito Betelgeuse e che devono, al tempo stesso, fare i conti con i nuovi coinquilini della loro casa e la figlia di questi.

La pellicola, magistralmente diretta da Tim Burton, sembrava non dover mai rivedere la luce con un sequel. Ma già da qualche tempo erano nati dei rumors, che ai fan sembravano alquanto improbabili, riguardo ad un possibile un Beetlejuice 2.

Ebbene, le parole della splendida Winona Ryder, oggi 43enne, hanno dissipato ogni dubbio. Arriva proprio da lei infatti, la conferma che il sequel del film ci sarà a breve.

La Ryder, durante un’intervista davanti alle telecamere del Late Night Show, ha confermato i rumors, specificando che in realtà questa notizia sarebbe dovuta rimanere un segreto.

Tim durante la promozione di Big Eyes in un’intervista ha detto: Oh sì, lo farò e Winona ne farà parte.” Queste le parole dell’attrice, che ha dunque ribadito di aver svelato il progetto proprio perchè era stato lo stesso Burton, regista anche di questo sequel, a parlarne. Insomma, i fan rivedranno nuovamente la Ryder nei panni della gotica e strana Lydia Deetz.

E c’è di più. lo spiritello dispettoso da cui la pellicola prende il titolo sarà nuovamente interpretato da Keaton, voluto fortemente proprio da Burton, che si era detto convinto che l’unico vero Betelgeuse fosse solo Michael.

C’è da dire che le trattative fra Burton e la Warner Bros, casa produttrice, erano iniziate già più di un anno fa e già da tempo fioccavano le email fra il regista e gli attori.

Di certo per ora si sa solo che le riprese inizieranno a fine 2015. Resta un mistero, invece, se saranno presenti anche Baldwin e la Davis.

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento