Il matrimonio del Principe Carlo e della Principessa Diana di Inghilterra rivive 34 anni dopo con scatti inediti e mai visti del ricevimento.

E’ notizia di oggi che verrà messa all’asta una rara collezione fotografica del dietro le quinte del matrimonio reale inglese di Carlo e Diana.

Gli scatti inediti, in bianco e nero e a colori, fanno riferimento alla cerimonia tenutasi a Buckingham Palace il 29 luglio del 1981 e non sono mai stati rivelati prima d’ora.

Essi provengono dalla collezione dell’assistente del fotografo inglese Patrick Lichfield, divenuto poi Lord Lichfield. Il soggetto privilegiato è, neanche a dirlo, la sposa, la Principessa Diana con indosso il suo abito e raffigurata assieme ai membri della famiglia al ricevimento nuziale.

Tra essi spiccano, in particolar modo, una “giovane” regina Elisabetta, lo sposo Principe Carlo, la Principessa Anna, la Principessa Margaret ed il Principe Andrea. La collezione di foto in questione sarà battuta all’asta il prossimo 24 settembre alla RR Auction a Boston, negli Usa.

Immagini vintage e d’altri tempi, che fanno fiorire una certa nostalgia, anche dal punto di vista fotografico, se vogliamo.

In rapporto al matrimonio reale di Svezia tra l’ex pornostar Sofia Hellqvist ed il Principe Carlo Filippo, celebrato qualche mese fa, ed all’unione altrettanto sfarzosa del reale monegasco Pierre Casiraghi con la sua Beatrice Borromeo, quegli scatti di stampo inglese rievocano un’epoca ed un tocco diverso, sotto tutti i punti di vista.

Dal bianco e nero al colore, fino ad arrivare ad Instagram e alle moderne modalità fotografiche. Passano gli anni e cambiano gli interpreti nel mondo reale. La Principessa Diana non c’è più, ma il suo ricordo rivive ancora attraverso la fotografia.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento