Continua il periodo nero di Marco Baldini, che su Periscope parla anche di Fiorello.

Il noto comico si trova in un momento di grave crisi economica, anche a causa dei suoi problemi passati con il gioco d’azzardo, che hanno fatto lievitare i suoi debiti. Allontanato dalla TV, dalla radio ed allontanatosi da Beppe Fiorello, a Baldini non resta che il mondo dei social network.

 

Il noto showman si sfoga su Periscope con un video in cui parla ai suoi fan, a cuore aperto, del suo ex collega Fiorello. Stando a quanto annuncia Baldini, lui e la sua ex spalla non si vedono da novembre e, sempre secondo quanto detto da Marco, probabilmente non si vedranno mai più.

 

Sono stato io a rompere con lui per motivi umani e non professionali”, dice deciso, ribadendo che anche nelle migliori coppie si creano rotture. risponde poi alle notizie, false, secondo cui l’allontanamento fra i due sia stato dovuto a questioni economiche. C’era chi insinuava che Baldini avesse chiesto all’amico un prestito di ben 5 milioni di euro e addirittura che lo ricattasse, ma lui smentisce categoricamente.

 

Nel video Marco si esprime anche riguardo a Carlo Conti e Matteo Renzi. Per quanto riguarda il primo, Baldini ha citato lo spot fatto in coppia proprio con Fiorello, dicendosi sorpreso della insolita collaborazione ma comunque contento della performance di Conti.  Lo showman siciliano ricorda anche come la sua carriera radiofonica fosse iniziata proprio grazie a Conti, per la precisione grazie ad un incidente che gli causò la rottura del femore, fatto questo che aveva permesso a Baldini di sostituirlo.

 

Parole anche per il premier Renzi, che viene definito “un bravo ragazzo” ma che forse, a causa della sua posizione, scenderà a compromessi “che non avrebbe voluto fare”.

 

Baldini si sente sempre più distante dal mondo dello spettacolo che fino a qualche mese fa lo accoglieva a braccia aperte. E, per sua stessa ammissione, sta provando a superare le difficoltà economiche facendo domanda come parcheggiatore, dato che ha capito che per lui non c’è più posto nè in TV nè in radio.

Cosa ne pensi? Lascia un commento