Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi finalmente sposi nel Principato di Monaco.

La cerimonia tanto attesa è fissata per domani 25 luglio, rigorosamente in grande stile, come si conviene ai party più esclusivi ed illustri.

Nozze Reali: Sofia e Beatrice

Dopo il matrimonio da favola dei reali svedesi Carl Philip e Sofia Hellqvist, ora è il turno di Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi. Entrambe le donne sono accomunate da un passato oscuro e controverso. La loro vita sessuale appariva piuttosto movimentata, per usare un eufemismo. Ora, però, salgono ai piani alti della società e difficilmente scenderanno nuovamente tra i comuni mortali, vertigini permettendo.

Nell’estate dei matrimoni reali spicca quello tra Beatrice e Pierre. I due arrivano all’altare dopo otto anni di vita vissuta assieme. Beatrice Borromeo, nipote della stilista Marta Marzotto, Pierre Casiraghi, terzogenito di Carolina di Monaco, diventeranno a tutti gli effetti marito e moglie.

La cerimonia.

Il rito civile si celebrerà a mezzogiorno nelle sale del comune del Principato di Monaco. Prevista la presenza dei soli testimoni e dei parenti più stretti. Cerimonia informale, almeno all’apparenza. Ecco, però, subito la smentita: come avvenuto per le nozze del fratello di PierreAndrea, con l’ereditiera Tatiana Santo Domingo, dopo la cerimonia i due sposini saluteranno gli invitati con un breve brindisi a Palazzo Grimaldi.

Le rivelazioni.

E’ stato Alberto di Monaco in persona a fare importanti rivelazioni sulle modalità con le quali si svolgerà la cerimonia. Lo ha fatto nel corso di un’intervista concessa al magazine People, a cui ha rivelato alcuni dettagli sulla festa di domani. Ha ammesso di aver organizzato, ad esempio, un cavagnëtu, ovvero l’equivalente di un picnic monegasco, ma senza “panini, hamburger e hot-dog.

Questo quanto rivelato: “Ci saranno balli folkloristici, musica e giocheremo a bocce. Sarà una festa semplice e io farò un brindisi: prometto di non dilungarmi e annoiare tutti, dando l’impressione che duri all’infinito. Certo sarà difficile perché io voglio molto bene a Pierre e Beatrice”. 

Anche lo zio di Pierre si è lasciato sfuggire ulteriori particolari sull’evento: “Sarà un garden party estivo, con qualcosa come dei finger food per pranzo. Ci saranno anche dei tavoli per buffet e bevande, come anche dei posti in cui gli ospiti potranno sedersi e sarà prevalentemente tutto informale”.

Festeggiamenti post-nozze.

I festeggiamenti proseguiranno da Jimmy’s, noto locale monegasco, e si protrarranno praticamente per tutta la settimana ed oltre: il sabato successivo, 1 agosto, infatti, amici e parenti celebreranno l’unione reale con un party all’isola Bella sul Lago Maggiore, una delle isole di proprietà della famiglia Borromeo, come già anticipato qualche settimana fa.

Qui nel 2004 celebrarono le nozze già la sorella della futura sposa, Lavinia, e il rampollo di casa AgnelliJohn Elkann. Un luogo magico e pieni di ricordi, insomma, di buon auspicio per la coppia reale. Dal 30 luglio al 2 agosto, intanto, la Rocca Borromeo di Angera, sulla sponda lombarda del Lago, resterà chiusa alle visite, così come il Museo delle Bambole, ospitato in alcuni saloni della Rocca, proprio per poter riservare l’affascinante castello ai festeggiamenti.

Il look di Beatrice.

Beatrice Borromeo è pronta a deliziare gli occhi dei presenti con un look da favola, griffato Armani, nel corso del rito civile nel Principato e con una mise Valentino per quanto riguarda, invece, il rito religioso sul Lago.

Cosa ne pensi? Lascia un commento