Alcune curiosità riguardo al teen drama più famoso degli ultimi tempi che i veri fan non possono non sapere!

Shay Mitchell non guarda Pretty Little Liars: ha dichiarato di trovarlo confusionario e di non riuscire a seguire il filo. Ashley Benson ha invece ammesso di non riuscire a guardare neppure un solo episodio per intero senza spaventarsi a morte.

Non tutti interpretano il ruolo per cui si erano inizialmente presentati ai casting. Sia Sasha Pieters che Bianca Lawson inizialmente avevano fatto il provino per interpretare Hanna. Shay Mitchell invece si era presentata per il ruolo di Spencer. Keegan Allen invece avrebbe voluto il ruolo di Ezra.

La sigla dello show, “Secrets”, scritta dai The Pierces, è stata proposta ai produttori da Ashley Benson, che adorava questo gruppo musicale.

Tutti i finali di stagione sono ispirati ai film di Alfred Hitchcock. L’ideatrice di Pretty Little Liars, Marlene King, nutre infatti un profondo rispetto per il famoso regista.

Il locale dove le Liars si ritrovano, l’Apple Rose Grille, è lo stesso locale utilizzato come bar di Luke nel telefilm “Una Mamma per Amica”. Anche altri ambienti erano stati precedentemente utilizzati per costruire il set di “Gilmore Girls”.

L’autrice dei romanzi a cui è ispirato il telefilm, Sara Shepard, ha fatto ben due camei. È apparsa in un episodio della prima stagione, interpretando una supplente, di nome Shepard, appunto, e in un episodio della quinta stagione.

Inizialmente A doveva essere svelato alla fine della prima stagione, ma, visto il successo della serie, si è deciso di continuare con le riprese, mantenendo il segreto. Pertanto inizialmente A sarebbe dovuto essere Noel Kahn, un compagno di scuola delle Liars.

Pretty Little Liars è la serie più “twittata” di sempre: la premiere del gennaio 2014, ad esempio, ha collezionato ben 30 mila tweets per minuto.

Il cognome di Alison, DiLaurentis, non è stato scelto a caso. È infatti l’anagramma di “Liars United”, ovvero “bugiarde unite”.

Nella serie tv, nessuna delle ragazze ha lo stesso aspetto fisico rispetto alle Liars dei libri.

Nei libri Toby muore. Tuttavia il suo personaggio è stato così amato dai fan che si è deciso di lasciarlo in vita nella serie tv.

Sasha Pieters è la più giovane delle Liars, ha appena 19 anni. La più grande è invece Troian Bellisario, ne ha 29. Quasi 11 anni di differenza!

Troian Bellisario ha ammesso di aver sofferto di disturbi alimentari da adolescente.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento