Fabrizio Corona lascia per qualche ora la comunità di Don Mazzi.

L’ex re dei paparazzi è un uomo quasi libero.

I due anni e mezzo di reclusione nel carcere di Opera sono ormai un lontano ricordo. Corona tenta di iniziare una nuova vita, lontano dalle trasgressioni e dalle tentazioni della mondanità.

Lo stesso Don Mazzi, che lo ospita nella comunità Exodus, gli ha indirizzato una lettera molto esplicita nei giorni scorsi. Ora c’è da confrontarsi con l’ex moglie Nina Moric in tribunale, la quale, qualche tempo fa, ha lanciato un accusa pesante nei confronti di Fabrizio Corona.

Oggetto della discussione, nella fattispecie, l’affidamento del figlio Carlos, che lo stesso Corona ha avuto modo di rivedere dopo la scarcerazione. Lui indossa occhiali e t-shirt, lei è impeccabile ed elegante in completo bianco. Tra i due tanta emozione.

In fondo hanno condiviso momenti intensi in passato. Fabrizio Corona ha indossato una maglietta che ha realizzato durante la detenzione, con la scritta “Gloria a Dio, pace agli uomini”. 

Segno ulteriore di un cambiamento radicale dell’uomo e del personaggio e di un’inversione di tendenza nella sua esistenza. Fabrizio Corona vuole riprendere in mano la sua vita. Una nuova vita. Ci sarà spazio per il figlio Carlos? A stabilirlo sarà il tribunale.

Cosa ne pensi? Lascia un commento