Fiori d’arancio per la nota ereditiera Nicky Hilton, sorella della ancor più nota Paris.

La bionda 31 enne batte la sorella maggiore sul tempo e convola a nozze con James Rothschild, altrettanto ricco ereditiero , appartenente alla ben nota famiglia di banchieri. A quanto pare Nicky è stata l’unica donna ad essere riuscita ad accaparrarsi il tanto facoltoso quanto ambito James, ma il giovane rampollo non è il primo marito della Hilton, onore questo che era toccato qualche anno fa a Todd Meister.

Un matrimonio lampo, quello con Meister, che aveva lasciato il cuore della Hilton libero e pronto ad essere corteggiato da Rothschild.

Il matrimonio si è celebrato a Kensington Palace. Questa location, residenza reale da tempo immemore, ha avuto il privilegio di accogliere fra le sue mura personalità come quella della principessa Diana, oltre ad essere la casa di Kate Middleton e del principe William. E in questa occasione il Kensington Palace vede ospiti illustri, anche se non di sangue blu. Fra gli invitati spicca la Venere nera Naomi Campbell, vera e propria ospite d’onore dell’evento abbigliata con un un audace vestito dal sapore metallico.

Ma gli occhi di tutti sono stati puntati su di loro, le sorelle Hilton. Paris era avvolta in un elegante vestito di chiffon color verde acqua, lungo fino ai piedi. La sorellina minore Nicky indossava un abito da sposa proveniente dalla geniale mano di Valentino del valore di circa 80 mila dollari. Completamente in pizzo, l’abito, a maniche lunghe e collo alto. era completato da un lunghissimo velo abbinato. Forse un po’ troppo lungo, visto che poco prima della cerimonia si è impigliato sotto la ruota di un auto, trattenendo momentaneamente la sposina, che per fortuna è riuscita a liberarsi poco dopo.

Felicissima la sorella della sposa, che è stata scelta, ovviamente, come damigella d’onore. Già all’annuncio delle nozze Paris aveva usato il suo Instagram per esternare tutto il suo entusiasmo per questo importante evento.

Cosa ne pensi? Lascia un commento