La celeberrima cantante Katy Perry ha appena raggiunto un altro traguardo importante.

Una delle sue hit più note, “Roar”, ha appena raggiunto il miliardo di visualizzazioni su youtube.

Un successo, questo, che per ora è toccato soltanto ad altri 3 cantanti, ovvero Justin Bieber, Taylor Swift e il rapper PSY. È la Perry stessa ad annunciarlo tramite un post su Instagram

“Roar” era stata pubblicata ufficialmente nell’agosto del 2013 e già allora aveva raccolto critiche positive, scalando tutte le classifiche. Nel 2014 il brano aveva poi avuto l’onore di venire scelto come inno ufficiale dei giochi olimpici invernali di Soči. La canzone, orecchiabile e accompagnata da un videoclip spiritoso e colorato, in pieno stile “Katy Perry”, aveva catturato fin da subito il pubblico. I fan della cantante, a quanto pare, non si sono ancora stancati di sentir “ruggire” la Perry, e hanno continuato imperterriti, anche a due anni di distanza, a regalare visualizzazioni al video, per un totale di oltre un miliardo di visite. Totale che, fra l’altro, continua ad aumentare.

Ma quello che rende la cantante ancor più speciale è l’essere stata la prima, e finora unica, artista ad aver portato al successo non uno, ma ben due video “miliardari”.

Circa un mese fa, infatti, tale onore era toccato a “Dark Horse”, brano risalente al settembre 2013 e appartenente all’album “Prism”, lo stesso che conteneva “Roar”. E se “Dark Horse” si allontanava un po’ dallo stile della cantante, con toni più cupi e un beat accattivante con tratti rappati, “Roar” mostrava quasi la Perry delle origini, forte, battagliera e pop più che mai.

Probabilmente i fan hanno premiato anche l’originalità del videoclip, in cui si vede una Katy malcapitata avventuriera, abbigliata con foglie e fantasie animalier, che cerca di sopravvivere in una selvaggia giungla.

Fra le parti più divertenti del video si annoverano quelle con protagonisti gli animali, fra cui una tigre e una scimmietta. Indimenticabile anche la scena in cui la cantante smalta le unghie di un elefante usando una tinta rosa shocking. Scena, questa, che aveva addirittura attirato diverse polemiche, che, tutto sommato, sono forse servite come porta fortuna.

Cosa ne pensi? Lascia un commento