Checco Zalone torna con un nuovo film.

Lo aveva annunciato qualche tempo fa. Ora riecco in anteprima Checco Zalonesul set cinematografico.

Le riprese sono iniziate tempo fa. Le prime foto dell’attesissimo film “Quo Vado?“, che uscirà l’1 gennaio 2016 nelle sale, arrivano direttamente da Tv Sorrisi e Canzoni.

E’ il settimanale in questione ad anticipare gli scatti in quel di Conversano, piccolo comune in provincia di Bari. Casa di Checco, in pratica. Il film annovera nel cast anche una personalità illustre del cinema italiano quale Lino Banfi, che veste i panni di un politico vecchio stampo. Un altro pugliese doc, dunque.

Queste le sue impressioni in merito al ruolo che gli è stato affidato: “Ci siamo conosciuti nella tenuta di AlBano. Checco e il regista mi hanno chiamato dopo tanto tempo per un cameo, un omaggio alla Puglia. Sul set Zalone e Nunziante facevano tutto il giorno la mia imitazione, conoscono a memoria i miei film. Ci siamo intesi bene anche dal punto di vista caratteriale. Ci accomuna la pugliesità, sentire gli odori, la terra. Magari prima che ci lascio le penne vorrei recitare in un film con Zalone in cui io sono il padre e lui il figlio, come ha fatto Sordi con Verdone“.

Un sogno ancora possibile. Dopo la Puglia altre scene verranno girate a Roma. La regia è sempre di Renato Nunziante. Checco Zalone è nato a Bari ed è cresciuto a Capurso, ma conosce bene Conversano perché in quel paese ha frequentato il liceo scientifico ed ha ancora molti amici, alcuni dei quali reclutati anche come comparse.

Questa la trama: Checco interpreta la parte di un impiegato dell’ufficio Caccia e Pesca della Provincia che un brutto giorno viene licenziato e deve reinventarsi, finendo persino al Polo Nord. “Quo Vado?”: al cinema con Checco Zalone per ridere e riflettere allo stesso tempo.

Cosa ne pensi? Lascia un commento