Elisabetta Canalis in visita ad un canile di Olbia.

Stavolta non si tratta di una passerella, ma di una buona causa.

La vacanza in Costa Smeralda con il marito Brian Perri, con il quale è convolata a nozze circa un anno fa, può aspettare. Sabato pomeriggio, infatti, la showgirl sarda, incinta al settimo mese di gravidanza, ha incontrato i volontari della Lida al “Rifugio dei Fratelli minori“.

Il canile in questione ospita circa 700 cani ed oltre 200 gatti e fu danneggiato dall’alluvione del 2013, ma è stato subito ristrutturato grazie alla generosità di tante persone, tra le quali anche la Canalis, che ha dato il suo contributo in tal senso e da allora non fa mancare mai il suo supporto. Elisabetta, in fondo, è sempre stata un’amante degli animali, che si batte per il loro benessere e la loro salvaguardia.

Non deve meravigliare il fatto, ad esempio, che posti, di frequente, sul suo profilo Instagram le foto dei suoi due cagnolini e quelle di tanti altri amati animali che ha il piacere di conoscere. Fa parte tutto di una dimostrazione d’affetto incondizionata. Qualche tempo fa Elisabetta Canalis mise persino all’asta il suo smartphone per salvare i cani abbandonati.

Un’esperienza fantastica, a tal punto da scattare così tante foto a cani e gatti da non sapere quale scegliere per Instagram, optando poi per un collage. Il messaggio a corredo della foto è toccante: “Quale foto scegliere? Cosa raccontarvi della visita al canile della @lidasezolbia per farvi provare almeno un po’ delle emozioni che queste creature mi hanno dato? 

Se siete sicuri di poter prendere con voi un cane o un gatto sappiate che ci sono mille facce, mille personalità, mille colori e forme che sono lì che vi aspettano per darvi e ricevere amore incondizionato”. Una giornata speciale con i suoi amici a quattro zampe. Il cane è il miglior amico dell’uomo e di Elisabetta Canalis.

Cosa ne pensi? Lascia un commento