Britney Spears lascia il suo fidanzato.

Non è una novità. Lo aveva già fatto in passato con partner diversi.

Non c’è pace per lei in amore. La vittima, stavolta, si chiama Charlie Ebersol, produttore televisivo americano, al suo fianco da ormai otto mesi. La celebre popstar, nonché regina di Twitter, ha deciso di dire basta anche con lui.

Solo qualche settimana fa Charlie sembrava il suo principe azzurro, a tal punto da entrare nelle grazie dei figli di lei (Jayden e Sean) e si parlava addirittura di un possibile matrimonio all’orizzonte. E invece è tutto finito. Qui non c’è il lieto fine. Britney ha fatto piazza pulita sui social delle foto che li ritraevano insieme. Questo quanto rivelato da una fonte a Us Weekly, senza però spiegare il vero motivo della rottura: “Credo che stessero insieme per le ragioni sbagliate, a lei non piace stare da sola”.

Ripercorriamo un po’ la loro storia: Charlie era entrato nella vita di Britney Spears nell’ottobre del 2014 e da allora avevano fatto passi importanti. Lui aveva conosciuto i figli di lei, posando insieme a loro nelle foto di famiglia, e durante le uscite pubbliche la coppia si concedeva sempre ai fotografi tra baci e sorrisi. E fu così che il buon Charlie diventò l’ennesima vittima di lei, che può annoverare un buon numero di ex.

Il primo grande amore fu alla fine degli Anni 90 con Justin Timberlake e, dopo di lui, arrivarono due matrimoni: quello lampo con l’amico Jason Alexander nel 2004, durato la bellezza di sole 55 ore, e quello con il padre dei suoi attuali figli Kevin Federline, durato dal 2004 al 2007. Dopo un periodo di crisi e di riflessione, nel 2011 si fidanza ufficialmente con il suo manager Jason Trawick, ma la relazione si interrompe dopo due anni.

Nel frattempo incontra tale David Lucado, ma l’amore finisce anche con lui l’anno successivo per colpa di un tradimento. Ora anche Charlie può considerarsi una storia vecchia e sepolta, ma l’estate è appena iniziata. Il mare è pieno di pesci. Ritenta, Britney Spears: sarai più fortunata.

Cosa ne pensi? Lascia un commento