Stash, il frontman del famoso gruppo dei The Kolors, uscito vincitore dall’ultima edizione di Amici, si confessa in una intervista rilasciata al settimanale Top. Il gruppo è in testa alla Hit Parade con il proprio singolo Everytime, cavallo di battaglia della band durante l’edizione del talent show della De Filippi.

“Non mi aspettavo di vincere Amici –ha rivelato Stash –  anzi, credevo che alla fine non sarei stato io a vincere. Indipendentemente dal risultato, quella ad Amici è stata una delle più belle esperienze che io abbia mai vissuto. E sono felice di esser arrivato in finale con altri tre grandi come Mattia Briga, Virginia Tomarchio e Klaudia Pepa. Sono felice, in particolare, per Virginia, che era con me nella Squadra blu ed è riuscita a vincere nella categoria Danza“.

Stash ha riservato inoltre parole d’elogio per la propria capo squadra, la cantante Elisa, che ha elargito loro preziosi consigli per il futuro: “Quello con Elisa è stato un incontro magico. Prima di entrare ad Amici la seguivo tantissimo, è un’artista strepitosa e apprezzavo i suoi brani. Per me continuare a collaborare con lei sarebbe un vero onore. Il suo abbraccio, dopo la vittoria, è stato emozionante. Sono felice che abbia fatto parte della mia vita in questi ultimi mesi e spero che le nostre strade non si dividano“.

Infine Stash ha parlato del proprio rapporto con il successo, e la vendita copiosa di dischi che è valsa ai The Kolors la consegna del disco d’oro: “Questa è un’altra cosa che mi ha sconvolto, insieme alla consegna del Wind Music Awards. Una volta ascoltavo le hit parade in radio o le leggevo sul giornale, adesso l’idea di trovarsi in cima alla classifica è come un sogno ad occhi aperti. Non smetterò mai di ringraziare Maria per questa opportunità e il pubblico che ci sta ripagando per i sacrifici che abbiamo fatto. Per continuare a fare musica, vendevamo mozzarelle. E anche i nostri genitori ne hanno fatti: per permetterci di andare a Londra con la speranza di fare qualche incontro fortunato, hanno fatto delle rinunce”.

Infine ha risposto a quelli che da tempo si domandano se il gruppo parteciperà a Saremo, negando l’indiscrezione pubblicata su molti quotidiani: “No, sinceramente, non andremo a Sanremo. Se dobbiamo pensare in grande, preferiamo sognare i Grammy!“.

Cosa ne pensi? Lascia un commento