E’ il giorno di Michelle Obama.

La first lady americana ruba la scena ad Expo 2015.

In particolar modo, ad attirare l’attenzione dei presenti è il suo abito a metà sgargiante e scintillante, che conquista ampi consensi. Ad accompagnarla la madre Marian Robinson le due figlie Sasha e Malia.

Il giro di Expo, invece, lo ha effettuato insieme alla signora Renzi, al secolo Agnese Renzi, accompagnata, a sua volta, dalla figlia Ester, al commissario unico Giuseppe Sala, Emma Bonino e al ministro delle politiche agricole Maurizio Martina. Visita, dunque, illustre al padiglione italiano.

Michelle si è rivolta ai giovanissimi presenti con queste parole significative e prospettiche: “Aiuterete a cambiare il mondo”. Neanche la terza guerra mondiale del marito Barack Obama può fermarla. Nel corso della visita, Michelle ha potuto guardare anche alcuni video sull’esposizione universale realizzati dai ragazzi. Questo il suo commento in merito: “Sono ragazzi eccezionali. Sono molto impressionata da loro.

E’ molto importante che prendiate seriamente questi impegni futuri. Troverete le soluzioni in vista del cambiamento globale. Siate orgogliosi di voi stessi. Ora tornerò negli USA, ma sono stata felice di essere venuta a Milano e dirò a tutti che siete ragazzi in gamba”.

Expo 2015 si infiamma, nonostante gli scandali che accompagnano l’evento universaleMichelle Obama è ottimista sul mondo che verrà. Sperando che alle parole corrispondano i fatti. Da Expo con furore.

Cosa ne pensi? Lascia un commento