La moda del sesso a tre imperversa sempre di più in Inghilterra, fra i giovani ma anche fra i meno giovani, sempre protesi alla ricerca di nuove forme di relazione per trarre maggior piacere dalle esperienze sessuali.

Ma ha davvero del curioso ciò che è avvenuto nella piccola città di Exmouth in Inghilterra, dove una giovane mamma di 32 anni, desiderosa di trascorrere una serata senza freni inibitori, nel corso di un party, avrebbe accettato la proposta di una coppia di appartarsi per fare del sesso in tre.

Naomi Pleasant, questo è il nome della mamma viziosa, dopo essersi ubriacata a dovere, si sarebbe appartata per dare sfogo alla proprie pulsioni sessuali, ma accortasi solo in ritardo della stazza della partner, Amanda Parsons, e non avendo gradito la mole enorme del corpo della stessa, avrebbe cominciato a prenderla a morsi, rimediando una denuncia per aggressione.

La giovane mamma è stata condannata e condotta in carcere per le lesioni procurate ad Amanda Parsons, la partner voluminosa, cannibalizzata da mamma Naomi.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento