Temptation Island è in fase di lancio. Come vi avevamo anticipato negli scorsi giorni, il reality show targato Canale 5 è pronto ad occupare gli schermi televisivi nelle calde sere d’estate.

Le dirette dovrebbero iniziare entro il mese di giugno. Le anticipazioni relative a Temptation Island ci offrono quotidianamente nuove news sui personaggi che potrebbero prendere parte al reality show più bollente ed hot della televisione italiana.

Secondo fonti ben informate, con molta probabilità, dopo Teresa e Salvatore, i prossimi concorrenti di Temptation Island targati Uomini e Donne saranno Amedeo Andreozzi ed Alessia Messina, coppia fresca di unione, la cui scelta ha fatto commuovere il pubblico da casa e in studio in maniera empatica. Quest’anno, infatti, la scelta di Amedeo è stata sicuramente la più bella, romantica ed emozionante.

Durante le precedenti anticipazioni si era fatto ipotizzato il nome di Jonas Berami come possibile concorrente, l’ex Juan della soap Il Segreto, ma lo spagnolo si è lasciato definitivamente con la sua ex Rama Lila Giustini, di conseguenza la loro partecipazione è stata cancellata. Tra gli altri nomi fatti anche quello di Marco Fantini e della fidanzata Beatrice Valli e Andrea Cerioli con Valentina Rapisarda, ma, se il copione replicherà lo scorso anno, le coppie di Uomini e Donne saranno soltanto due.

Molti estimatori della coppia forse penseranno che la decisione possa essere un po’ frettolosa, ma se l’amore che sembra esistere tra Amedeo e Alessia appare vero, come finora dimostrato, per loro non ci dovrebbero essere grossi problemi da questo punto di vista. Al momento non risultano esserci puntate registrate del reality show.

La location, come più volte anticipato, sarà la Sardegna e i ragazzi saranno lì per sei settimane. Ma questo in molti già lo sapranno. Dopo il meritato riposo di Uomini e Donne e l’allestimento della prossima edizione del Grande Fratello, per Mediaset è il momento di accontentare i telespettatori legati al format reality. Temptation Island in arrivo.

Cosa ne pensi? Lascia un commento