Una foto tratta dal sito web della diocesi di  Fano, mostra DON GIACOMO RUGGERI. "Sconcerto e dolore per la gravità dell'accaduto", e "piena solidarietà a chi è stato oggetto di abuso". Così, in un messaggio all'ANSA, il vescovo di Fano mons. Armando Trasarti commenta l'arresto per pedofilia del suo portavoce, don Giangiacomo Ruggeri. Che è stato sospeso "da ogni ministero pastorale".
ANSA/WEB- DIOCESI FANO- EDITORIAL USE ONLY

Cosa ne pensi? Lascia un commento