Confessione a cuore aperto di Alessia Marcuzzi nel corso di una intervista rilasciata al settimanale “Grazia”.
“Non ho paura di invecchiare.

Ma ho una paura matta di farlo da sola – ha confessato Alessia Marcuzzi al settimanale. La conduttrice televisiva nel corso dell’intervista ha rimarcato più volte il desiderio di una vita lontana dalla luce dei riflettori, dei paparazzi che la inseguono ovunque e dal clamore mediatico. “Per non farmi inseguire dai paparazzi, a volte esco dal mio garage nascosta nel bagagliaio della macchina di un’amica”.

Oggi, Alessia Marcuzzi, a 42 anni si ritiene una donna appagata sia dal punto di vista professionale che sentimentale, dopo il matrimonio con Paolo Calabresi Marconi, avvenuto in gran segreto nel mese di dicembre. La donna ha avuto due figli dall’unione con Simone Inzaghi, mentre ha avuto una figlia con Francesco Facchinetti, altra relazione finita male.

Unico punto fermo della propria vita solo le amiche con le quali ama svagarsi, lontano da occhi indiscreti: “Sono la mia certezza. Ogni tanto faccio delle “fughe d’amore” con loro. Intere mattinate a camminare sulla spiaggia d’inverno, serate al cinema, cose così”.

Infine ha rivelato i dettagli sul proprio matrimonio inglese con Calabresi Marconi, sfuggito agli obiettivi dei fotografi per la sua gioia: “Io faccio una vita al limite della noia. Ma loro non mollano. E io non volevo un bagno di folla al mio matrimonio. Così ho comprato il vestito da sposa a Parigi, poi ho preso il treno per Londra, mi sono sposata in una tenuta di campagna, alla presenza di 25 persone in tutto. Il giorno del viaggio è stato stupendo: sola, in treno, con il mio vestito in valigia, senza che nessuno sapesse chi ero e dove andavo. Meraviglioso”.

Cosa ne pensi? Lascia un commento