La Cassazione da’ ragione alla conduttrice di Pomeriggio 5, Barbara D’urso: la donna non deve dare più il mantenimento al suo ex marito Michele Carfora.

I giudici infatti hanno affermato che dal momento che l’ex marito convive con una nuova donna non ha più diritto al mantenimento dando così ragione alla conduttrice.

Una storia, la loro, molto travagliata che si è conclusa nel 2008 perché lui l’aveva tradita. Ora lei è una single felice mentre lui è accompagnato da un’altra donna.

Secondo la Suprema Corte con sentenza n. 6855/2015, l’inizio di un nuovo rapporto e per di più stabile non da’ più diritto al mantenimento.

Insomma i giudici hanno dato ragione alla solare e bellissima Barbara D’Urso che, fiera, porta a casa un altro trionfo dopo gli ascolti record che ogni giorno fa il suo programma compreso quello della domenica.

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento