Anche un pesce palla può lasciare un grande ricordo ed essere omaggiato a dovere per colmare il vuoto che può provocare la sua scomparsa.

A tal punto che la sua “padrona” Miley Cyrus ha deciso di comporre un brano per il povero Pablow. Ebbene sì, accade anche questo. La popstar in questione non si fa mancare proprio nulla.

Un lutto che lei ha deciso di colmare con una canzone scritta in onore del compianto pesce. Questo il suo commento sui social: “Qualcuno di voi ricorderà che qualche mese fa il mio caro pesce palla Pablow se n’è andato. Ho scritto questa canzone per lui… Mi rendeva felice e mi manca ogni giorno”. 

La cantante non ha mai tenuto nascosti i suoi sentimenti per gli animali domestici. Per la morte dell’amato husky si era infatti tatuata il profilo sul braccio, mentre la morte dell’amico subacqueo le ha ispirato un brano dal testo malinconico.

Sono passati già alcuni mesi dal fattaccio, ma la cantante non ha ancora superato completamente il lutto.

I sensi di colpa la attanagliano e tra le lacrime canta “se potessi farlo di nuovo che ti avrei liberato nel mare”. Perfino un sushi con gli amici può riportare a galla brutti ricordi perché “guardare i miei amici mentre mangiano il mio amico mi ha rovinato l’appetito”. L’acquario sarà, adesso, un po’ più vuoto, ma non il cuore. Su con la vita, Miley. Questo, intanto, il video della performance canora di Miley Cyrus via Facebook:

Cosa ne pensi? Lascia un commento